Il Leo Club Penisola Sorrentina sostiene il futuro dei giovani disabili della vista

0

Il Leo Club Penisola Sorrentina, associazione giovanile filantropica del Lions International, sta sostenendo nel corso di queste settimane il Tema Operativo Nazionale dei Leo italiani: UniLeo4Light.

 

 Il progetto istituzionale dell’associazione, interamente ideato e gestito dalle strutture leoistiche presenti in tutta Italia, giunto quest’anno alla sua quarta annualità, si propone di raccogliere fondi da destinare all’acquisto di innovative strumentazioni tecnologiche utili a rendere più agevole il percorso di studi universitario e quindi l’inserimento professionale degli studenti ipovedenti e non vedenti; tali apparecchiature sono state donate, negli ultimi due anni, ai maggiori Atenei del territorio nazionale tra cui l’Università degli Studi di Napoli Federico II.

 

 L’appuntamento associativo di maggior richiamo per sostenere il progetto UniLeo4Light cade durante le Giornate Nazionali Leo che si svolgono, ogni anno, nel periodo prenatalizio e vedono coinvolti tutti i giovani lions italiani.

 

 Il Leo Club Penisola Sorrentina, al suo secondo anno di attività, sta nuovamente operando per portare il suo contributo alla causa in maniera originale.

Infatti, grazie alla disponibilità dimostrata dalla dirigenza della Sorrento Calcio s.r.l., durante la partita casalinga del 5.12.10 sono stati allestiti degli stand negli spazi interni allo Stadio Italia a Sorrento per consentire ai giovani dell’associazione di vendere, a scopo benefico, gli esclusivi pandori, in formato mini, appositamente confezionati per i Leo da una nota azienda alimentare italiana.

A tal proposito il Club intende ringraziare per il supporto il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, il presidente del Sorrento Calcio, Mario Gambardella, i direttori generali, Diodato Scala e Gaetano Mastellone e l’addetto stampa Giuseppe Damiano.

 Nei prossimi giorni i soci del Club saranno ancora impegnati in altre attività volte a raggiungere l’obiettivo solidale legato al progetto.

 

 Il Presidente del Club, Giovanna Russo afferma: “È stato importante per noi avere il sostegno e l’appoggio del Sorrento Calcio Srl in quest’occasione che ha prima di tutto uno scopo sociale, ma anche l’importante compito di far conoscere gli scopi filantropici della nostra associazione. Noi Leo crediamo molto in questo progetto e sensibilizzare la comunità locale è stata una grande conquista”.