Il 7 dicembre inaugurazione de "I Mercatini Natalizi Valle Metelliana" presso la Chiesa di S. Alfonso M. de Liguori

0

Dal 7 dicembre al 7 gennaio nel centro di Cava de’ Tirreni si terranno “I Mercatini di Natale Valle Metelliana”.

Motore dell’iniziativa è ancora una volta la Parrocchia di S. Alfonso Maria de’ Liguori nella persona del dinamico don Gioacchino Lanzillo.

“Nasce come un momento semplice per raccogliere fondi per la nuova chiesa e il centro pastorale, – esordisce il sacerdote –  nel centralissimo Rione Filangieri, vero cuore demografico di Cava con i suoi 6000 abitanti, dove a volte gli Enti preposti non sono molto presenti.”

Il progetto grazie al sostegno del dr. Enrico Polacco, consigliere comunale si avvale del patrocino del Comune di Cava de’ Tirreni e di una sostanziosa collaborazione della Camera di Commercio.

Più di una decina di stand posti sotto il porticato della nuova Chiesa proporranno ai visitatori

dolci locali, specialità della costiera, souvenir natalizi, ceramiche Cavesi e oggetti in marmo.

Ci sarà anche uno stand di libri di spiritualità.

La particolarità dell’iniziativa è che i prodotti potranno essere acquistati a fronte di offerte che saranno interamente devolute alla costruzione della Chiesa.

Pur essendo stato realizzato l’80% delle opere strutturali, infatti, servono ancora 700mila euro.

Le ditte presenti provenienti dalla Provincia hanno aderito all’appello della Parrocchia a motivo della loro devozione al Santo e alla Regina della Pace.

Il Parroco fin da ora ringrazia coloro che hanno aderito all’iniziativa.

L’inaugurazione è prevista per il 7 dicembre alle ore 19.00 seguirà alle 20.30 lo spettacolo musicale “Loro di Napoli Trio” che presenteranno “Anema e Core”.

Nel periodo di apertura dei mercatini le serate saranno allietate da momenti di spettacolo tutti con inizio alle 20.30: l’11 dicembre il Nutella party dei Giovani; il 12 Solluan boys anni 60; il 18 dicembre la commedia “O’ tuon e Marz”; domenica 26 dicembre alle ore 12 nell’oasi della pace i Cavalieri “Città Regia” si esibiranno in uno spettacolo equestre.

Le iniziative proseguiranno il 27 dicembre Liscio e Fisarmonica; il 28 Tamorr’ nammurat’; il 1° gennaio si parte con musica leggera e Tombolata e il 6 gennaio la Befana porterà i suoi ricchi doni. L’8 serata danzante con Dj Umberto Smile.

Gli stand resteranno aperti tutti i giorni dalle 19 alle 23 e i visitatori potranno utilizzare l’annesso parcheggio gratuito.

A giorni sarà on-line il sito con tutti i dettagli dell’iniziativa www.mercatinidinatalecavadeitirreni.it

Da ricordare tra gli avvenimenti strettamente religiosi l’inaugurazione di una tradizione che non ha uguali nella Arcidiocesi di Amalfi – Cava e che promette di essere momento di grande emozione e spettacolarità. Infatti Mercoledì 8 dicembre, giorno dedicato all’Immacolata Concezione, dopo la Santa Messa delle ore 11, al suono dell’Angelus il parroco grazie alla ditta Tredil Impresit srl di Carmine Trezza, con una enorme gru, si eleverà sul campanile per omaggiare la Madonna. Una volta completato l’edificio di culto, infatti, la statua della Madonna sarà allocata sul campanile e sarà lì a guardia di Cava.

Durante l’omaggio alla Regina della Pace un soprano accompagnerà il momento toccante con l’Ave Maria di Gounod. In attesa di collocare la statua definitivamente in cima stavolta la statua ascenderà con la gru in modo da benedire l’intera città.

Al termine la ditta Buonfiglio allieterà i presenti con uno spettacolo pirotecnico.

 Magrina Di Mauro