Crisi rifiuti, alberghi deserti

0

NAPOLI. «Sarà un Natale drammatico » è il grido d’allarme degli albergatori. Scarsissime prenotazioni, già molte disdette. Più che la crisi economica pesa il desolante quadro della città, ancora stracolma di rifiuti: le tonnellate da raccogliere sono 2.200. Scarsi gli sversamenti a Chiaiano: la discarica è parzialmente ferma per manutenzione. In diversi quartieri la situazione è al collasso e diverse sono state le proteste. In via Pigna sacchetti e suppellettili sono stati scaraventati in strada bloccando la circolazione tra il Vomero e Soccavo. Autobus intrappolati per ore. Ieri l’Esercito è stato a Ponticelli, stamane è la volta di Agnano. Polemica la Iervolino: «Giovani militari ci danno un aiuto, le Istituzioni no». La commissione Ambiente dell’Ue torna a strigliare la Campania, scoppia uno scontro tra Fli e Lega.

fonte:ilroma           scelto da michele de lucia