Napoli, killer in azione: sparatoria nel centro storico due feriti, uno in fin di vita

0

NAPOLI  – Due feriti, uno dei quali in imminente pericolo di vita: è questo il bilancio di una sparatoria avvenuta nel centro storico di Napoli, al Vico Lavinaio, nei pressi di Porta Nolana, a poche decine di metri dalla stazione ferroviaria “Napoli centrale”. Il ferito più grave, raggiunto da un proiettile alla testa, è adesso nel reparto di rianimazione dell’ospedale Loreto Mare, dove i sanitari disperano di poterlo salvare. Sul luogo della sparatoria sono arrivate alcune pattuglie del nucleo radiomobile dei carabinieri.

Secondo quanto si è appreso l’uomo ferito in maniera gravissima è un cittadino di nazionalità albanese e si chiama Aristir Hamet Cela, 28enne, con denunce penali per possesso e commercializzazione di prodotti con marchio contraffatto. L’altro ferito, colpito a un gluteo, dovrebbe essere un napoletano. Ma al momento i carabinieri non hanno ancora confermato il particolare. Sempre secondo quanto si è appreso da fonti non ufficiali, a terra sarebbe stata rinvenuta anche una pistola. Forse potrebbe essere un’arma dei killer persa durante la fuga, ma sono in corso accertamenti da parte del nucleo investigativo dei carabinieri.

Michele Pappacoda fonte Il Mattino

Lascia una risposta