Giornalino scolastico, AAA cercasi sponsor disperatamente

0

 

 

Giornalino scolastico, AAA cercasi sponsor disperatamente

BELLONA (CE) AAA sponsor cercasi per la stampa del numero zero di “Agorà” – giornalino scolastico molto indipendente.
A lanciare l’appello sono gli alunni della redazione scolastica dell’I.a.c. “Dante Alighieri” di Bellona, impegnati da qualche mese in un laboratorio che si prefigge uno scopo ben preciso: dare «voce» agli alunni della scuola.
Cuore dell’iniziativa, partita da un’idea della docente Anna Aurilio – giornalista pubblicista –, e sostenuta dal dirigente scolastico Luca Antropoli, è distribuire a tutta la popolazione scolastica, un giornalino, a colori di 16 facciate, contenente tutte le iniziative e le attività scolastiche del comprensivo bellonese. Intanto, con la supervisione del professore Raffaele Graziano, è stato coniato anche il logo: si tratta di una piazza al centro della quale ci sono un paio di ragazzini che discutono e che naturalmente vendono giornali. Sarà un giornalino denso di notizie sul mondo scolastico e sull’attualità del territorio. Tra i suoi obiettivi principali, quello di soddisfare i bisogni d’informazione utile dei propri lettori. La redazione è composta da Francesca Carusone, Paola Scialdone, Giovanna Cafaro, Gianluca Caricchia, Giorgia Romano, Selene Carusone, Antonio Criscione, Giuseppe Massaro, Antonio Perone, Gianbattista Cafaro, Alessia Giacobbone, Rosa Pezzullo e Krizia Ciraci, 13 alunni della scuola secondaria di primo grado. Il corpo redazionale, che si riunisce una volta la settimana, sta realizzando un numero abbastanza articolato in cui si spazia dalla moda al gossip, dal cinema alla tv, da tematiche scolastiche ad argomenti sociali, dallo sport alla musica. La prima pagina si apre con un editoriale del dirigente scolastico, il perché del giornalino scolastico. Nelle facciate successive news sulle attività progettuali svolte dall’inizio dell’anno scolastico in corso, non mancherà, ovviamente, la pagina sportiva; al centro due pagine fitte riservate alla seconda edizione del Presepe Vivente e tutte le attività natalizie correlate. Uno special dedicato al recente scambio culturale con i cugini francesi d’oltralpe e anticipazioni sullo scambio d’ospitalità previsto per il prossimo mese di febbraio; un angolo riservato alle eccellenze dell’istituto; una sezione dedicata alle “grandi interviste”, un’altra ai sondaggi e infine curiosità di vario genere. L’idea sarebbe quella di individuare tanti sponsor quante sono le facciate, in modo che ogni sponsor abbia la sua pagina. Naturalmente il costo varierà a secondo della collocazione pubblicitaria: più costosa in prima pagina e in alto a destra nelle pagine successive, meno costosa a fondo pagina, l’ultima facciata sarà ceduta intera. Un’altra idea è anche quella di solleticare gli istituti superiori di secondo grado del distretto, statali e non; potrebbe essere un modo interessante di fare “orientamento” entrando direttamente nelle famiglie dei potenziali “futuri studenti”. «Gli articoli sono già pronti, le idee ci sono, però i fondi per dare il via alla parte più concreta dell’iniziativa – concludono i ragazzi della redazione – speriamo di trovarli il prima possibile».Insomma, un giornalino da leggere e non da… vedere. L’appuntamento per il numero zero è previsto per i primi giorni di febbraio (speriamo).

Chi dovesse essere interessato alla sponsorizzazione può contattare direttamente la scuola

Tel. 0823 965717

Fax 0823 965499

Email  cemm019005@istruzione.it