Vico Equense. Primarie, sì o no?

0

Vico Equense – In primavera si terranno le elezioni comunali nella nostra Città. Come scegliere il nome del candidato a Sindaco di centro sinistra? Per il politologo Gianfranco Pasquino l’unico metodo è quello delle primarie. Le primarie, argomenta Pasquino, “sono lo strumento attraverso il quale un partito serio (sic) e rappresentativo (ri-sic) comunica con i suoi iscritti, i suoi ostinati elettori, i suoi potenziali elettori e, udite udite, i suoi oppositori nella leggendaria società, quand’anche non troppo civile. Nella campagna per le primarie, ovviamente aperte, che non significa ‘sregolate’ e neppure ‘orientabili’, non soltanto i candidati formulano idee e proposte, ma si fanno vedere in carne e ossa dai cittadini, interagiscono con loro, magari li ascoltano, si confrontano esibendo le loro personalità e le loro qualità”. A Vico Equense, solamente il Circolo dell’Italia dei Valori ha chiesto, ufficialmente, le primarie.

fonte Vico Equense Online

scelto da Michele Pappacoda

Lascia una risposta