Sorrento. Migliorare l’impianto della pubblica illuminazione di via Capo per diminuire il rischio di incidenti

0

Sorrento. Migliorare l’impianto della pubblica illuminazione di via Capo per diminuire il rischio di incidenti. È la mossa dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Cuomo per migliorare la sicurezza stradale lungo l’arteria che collega Sorrento con Massa Lubrense e la costiera amalfitana, dove hanno sede numerosi alberghi. Una strada che nel corso dell’ultima estate è stata teatro di gravi sinistri, in particolare con alcuni turisti stranieri investiti da autovetture e scooter nelle ore notturne mentre facevano ritorno alle strutture ricettive nelle quali risiedevano. L’intervento consiste nella sostituzione delle oltre 100 lampadine presenti nei lampioni collocati tra l’incrocio con via degli Aranci e piazzetta Capo. Al loro posto verranno sistemate lampade a vapore di sodio da 150 Watt di potenza ciascuna, che garantiscono una maggiore luminosità rispetto a quelle attualmente in uso. Sempre per assicurare una migliore visibilità notturna lungo via Capo, saranno sostituiti anche 13 portalampade e si provvederà al ripristino di un palo di via Fontanelle abbattuto qualche mese fa da un’auto. Il costo dell’operazione si aggira sui 14mila euro. «Si tratta – sottolinea il vice sindaco con delega alla Mobilità, Giuseppe Stinga – di un intervento necessario per migliorare la sicurezza stradale in questa zona molto frequentata dai turisti. Operazioni analoghe verranno attuate nelle prossime settimane anche in altre zone periferiche della città».

Massimiliano D’Esposito Il Mattino

scelto da Michele Pappacoda