CAPRI. VIOLENTA GRANDINATA SPETTACOLO SURREALE. I video

0

Notevoli disagi a Capri a seguito di una violentissima grandinata che si è abbattuta sull’isola azzurra per circa un’ora. Le vie dell’isola si sono in breve tempo ricoperte di chicchi e la coltre è diventata via via sempre più spessa fino ad intasare letteralmente alcune stradine. Problemi in via Le Botteghe dove la grandine ha superato il mezzo metro di altezza: la stradina pedonale è stata chiusa al transito per consentire ai volontari della protezione civile di spalare la grandine e liberare la sede stradale. Stesso problema in via Tiberio, via Tamborio e via Vanassina, nella zona alta di Capri, dove alcune persone sono rimaste addirittura bloccate nelle rispettive abitazioni prima che venissero portate via le piccole montagne di ghiaccio. Detriti, foglie e terreno hanno invaso la carreggiata in via Provinciale Capri-Anacapri determinando grossi problemi alla circolazione veicolare. La grandinata è stata preceduta da un violento nubifragio che ha mandato in tilt la rete fognaria, soprattutto a Marina Grande dove sono saltati alcuni tombini e dove le caditoie non hanno retto al peso dell’acqua, e ad Anacapri dove sono stati segnalati diversi allagamenti. Numerosi gli interventi ad opera dei vigili del fuoco e della polizia municipale, preziosissima l’opera del gruppo di protezione civile Capri Outdoors. La presenza della grandine, che ha imbiancato i tavolini dei bar in Piazzetta, via Camerelle e le strade dello shopping, non ha creato solo disagi ma ha anche suscitato la curiosità dei turisti che hanno fotografato con telefonini e macchine digitali il singolare evento.




 


L’informatore Popolare

scelto da Michele Pappacoda 

 

Lascia una risposta