LAVORI CONDOTTA BASSO SELE: AL VAGLIO UN SISTEMA PER SUPERARE LE FORTI CORRENTI

0

L’assessore alla Protezione civile e Lavori Pubblici della Regione Campania Edoardo Cosenza ha effettuato, questa mattina, un nuovo sopralluogo al cantiere per i lavori di ripristino dell’Acquedotto del Basso Sele. “Tutti i tubi necessari al ripristino della prima parte della rete idrica con una condotta di un metro in sub alveo – ha detto l’assessore Cosenza – sono già in cantiere e si stanno effettuando le prime saldature. Poiché il livello del fiume è risalito e la corrente è troppo veloce per poter permettere all’intervento di essere svolto agevolmente, stiamo studiando la possibilità di saldare 60 metri di condotta a terra e di calarla nell’alveo dall’alto con l’utilizzo di più gru speciali. Per ridurre la velocità della corrente stiamo allargando l’alveo nella zona del cantiere. “Intanto proseguono le attività anche per il secondo intervento previsto, quello della creazione di un by pass di 4 chilometri: i rilievi topografici sono terminati e sono in corso indagini geognostiche per analizzare il suolo in profondità. “Per oggi pomeriggio, presso l’Assessorato, è fissata una nuova riunione tecnica per studiare il dettaglio cronologico dei lavori di by pass e l’avvio delle procedure di gara e per l’acquisizione dei materiali. I lavori stanno proseguendo nei tempi previsti nonostante il maltempo che da giorni, anche se in maniera intermittente, sta causando disagi: la strada di accesso ai mezzi di cantiere è stata spianata ed è stato creato un sistema per consentire il passaggio dei mezzi anche nel fango”, ha concluso Cosenza.

tratto da Tv Oggi Salerno

scelto da Michele Pappacoda

Lascia una risposta