Berlusconi lascia Seul per tornare tra i guai di casa

0

Il premier annulla la conferenza stampa al termine del G20 e si precipita su un volo diretto in Italia. Ai suoi continua a ripetere: “Non intendo dimettermi”. Ma il governo è ormai appeso a un filo, lunedì si dimettono i ministri di Futuro e Libertà.

Chissà se l’avrà presa come una boccata d’ossigeno, un ricambio d’aria necessario dopo i veleni e i problemi della politica di casa. Sta di fatto che il premier Silvio Berlusconi è stato qualche giorno a Seul, dove si è appena concluso il G20, mentre in queste ore in Italia continua il batti e ribatti all’interno della maggioranza sulla tenuta dell’esecutivo. Di sicuro un segnale di nervosismo lo ha dato ai giornalisti che lo attendevano al termine del summit per la conferenza stampa, annullata all’ultimo minuto. Berlusconi ha infatti abbandonato subito, insieme alla delegazione italiana, il Coex center, dove si sono riuniti i 20 leader, per dirigersi direttamente verso l’aeroporto, evitando contatti con la stampa.

Tornando ai problemi di casa, il presidente del Consiglio ha fatto sapere di non voler rassegnare le dimissioni. E’ questa, secondo diverse fonti della maggioranza, la linea decisa a caldo dal premier dopo l’incontro fra Umberto Bossi e il presidente della Camera Fini. Parole che, spiegano le stesse fonti, confermano come almeno “al momento” Berlusconi sia rimasto sulle posizioni di qualche giorno fa: ovvero non ci sono alternative all’attuale esecutivo e quindi niente governo-bis.

Parole che contrastano l’ipotesi di un Berlusconi bis fatta trapelare da Bossi. “C’è ancora lo spazio per non andare ad una crisi al buio”, ha detto il leader della Lega a SkyTG24 dopo l’incontro con il presidente della Camera Gianfranco Fini. Dimissioni? “Altre volte – risponde Bossi – è avvenuto così. Il presidente del Consiglio è andato dal presidente della Repubblica per avere il reincarico”.
Insomma, non emergono grandi particolari dal vertice tra il ministro delle Riforme e il leader di Fli per scongiurare la crisi. “Fini ha ripetuto le stesse cose che ha detto a Perugia” ha infatti dichiarato Bossi subito dopo l’incontro.

skytg24ore

scelto da Michele Pappacoda