Carpedil Battipaglia, nel big-match contro Messina conta solo vincere

0

“La vittoria con il Benevento ci ha permesso di conquistare la leadership in campionato. C’è grande soddisfazione tra le nostre ragazze ed in tutto lo staff societario. Adesso non ci resta che puntare con decisione al primato solitario in graduatoria”. Il vicepresidente della Carpedil Battipaglia, Adolfo Somma, suona la carica in vista dell’impegno decisivo interno previsto per domani alle 18.30. Al PalaZauli, infatti, arriverà il Messina, squadra che attualmente condivide la vetta proprio con la Carpedil Battipaglia. “Sulla carta siamo sicuramente favoriti avendo rinforzato la squadra con degli innesti mirati – ha dichiarato Somma – Non è mistero, infatti, che il nostro obiettivo dichiarato più volte all’inizio del campionato è la promozione. L’anno scorso contro il Messina abbiamo vinto sia in casa che in campo esterno e spero che sabato riusciremo a ripeterci. Stiamo crescendo,e con il passare del tempo sono convinto che miglioreremo sempre di più perché abbiamo tutte le carte in regola per diventare la squadra regina di questo torneo”. Il gruppo di coach Merletti, infatti, sta indubbiamente esprimendo un gioco migliore rispetto alle prime gare di campionato e pare abbia ritrovato la giusta carica per puntare con decisione alla vittoria. “Le ragazze sono tranquille, stanno lavorando ogni giorno con impegno e fatica, così come chiede il nostro coach – ha aggiunto il numero due della Carpedil – E’ un gruppo serio e coeso e siamo fiduciosi per il prosieguo del campionato”. Scacciati i fantasmi di un gioco non proprio brillante, la squadra di Angela Somma sta ritrovando anche la giusta condizione atletica: “Ogni gruppo all’inizio della stagione stenta sia nell’espressione del gioco che nella condizione ma è un fatto del tutto normale – ha concluso Somma – I carichi di lavoro ed il piano degli allenamenti estivi si fanno sentire. Poi con il passare del tempo si riacquistano i ritmi. Adesso siamo pronti”. Arbitreranno la gara del ‘PalaZauli’ i direttori di gara Roberta Scola e Fabrizio Bencivenga della sezione di Napoli.