Maltempo. Di Nardo: Governo distratto da preoccupazioni di basso profilo.

0

“Possiamo prevedere i rischi per la sicurezza territoriale, ogni anno invece in occasione delle perturbazioni stagionali ci ritroviamo in emergenza: è inconcepibile che il Governo, distratto da preoccupazioni di più basso profilo, trascuri il proprio compito di tutela ambientale sancito dall’articolo 9 della Costituzione”. Aniello Di Nardo, Capogruppo Idv in Commissione ambiente, interviene così in Aula dopo l’audizione del Sottosegretario Bertolaso affermando che “manca nel centrodestra una politica di prevenzione e ci si affida solo agli interventi post-emergenza, che per di più spesso si traducono solo in spot elettorali. Non ha senso decimare i fondi per il dissesto idrogeologico che potrebbero prevenire le tragedie, e poi arrivare sempre dopo sprecando risorse che invece vanno ottimizzate per la messa in sicurezza dei siti a rischio. Ora l’esecutivo quantomeno approvi la richiesta di dichiarazione dello stato di calamità anche per Basilicata e Campania. A nome mio e dell’Italia dei Valori” ha concluso Di Nardo “esprimo vicinanza e solidarietà alle persone colpite e ai volontari della Protezione civile”.