Vico Equense. Ripavimentazione, da oggi centro libero

0

 Vico Equense. Dovrebbero terminare oggi i lavori di ripavimentazione nel tratto Bonea-Vico lungo via Raffaele Bosco, la strada che collega il capoluogo con le frazioni collinari. Il condizionale è d’obbligo, visto che il cantiere che sta spostandosi in questi giorni dalla periferia verso il centro è ancora a cinquecento metri dal centro urbano e la velocità con cui stanno proseguendo i lavori non è particolarmente eccessiva. Ieri è stato rifatto il manto di asfalto tra San Vito e la zona limitrofa alla chiesetta di Santa Maria della Salute. Oggi la strada verrà chiusa dalle 8 e 30 alle 12 e 45 e dalle 13 e 30 alle 18 per permettere di ultimare i lavori di pavimentazione iniziati la scorsa settimana. A differenza di altre volte, quando l’informazione ai cittadini è stata molto carente, numerosi volantini da parte del Comune sono stati affissi in tutti i negozi invitando i cittadini a collaborare per ridurre la pressione del traffico sulla importante arteria servendosi di percorsi alternativi come il tratto di via Bosco che parte da Seiano. Il tratto in corso di ripavimentazione è lungo oltre due chilometri e mezzo e collega il centro con l’area periferica densamente popolata e le frazioni di San Vito, Pietrapiano e Bonea. Il 27 e 28 settembre è stato rimosso il disastrato vecchio manto di asfalto. Da oltre un mese l’area è caratterizzata da continui cantieri per la sistemazioni di vari sottoservizi (fogne, rete idrica, metanizzazione) che sono proseguiti anche nelle ultime ore nei pressi del centro urbano. Una volta ultimato questo intervento scatterà nella prossima settimana la ripavimentazione del tratto di via Bosco di circa due chilometri compreso tra il bivio di Alberi e via Camaldoli ad Arola. Secondo le previsioni, entro Natale pavimentazione e riqualificazione dovrebbero potrebbe essere definitivamente archiviate.

Umberto Celentano Il Mattino

M.P.

Lascia una risposta