Costiera Amalfitana. Conclusione servizio Ausiliari della Viabilità. I loro ringraziamenti. Video

0

costiera amalfitana amalfi Puntuale, come avviene ogni anno, la consueta data del 31 ottobre ha segnato la chiusura di un’altra stagione lavorativa aggiungendo un altro capitolo di storia nel libro degli Ausiliari della Viabilità, che ha visto impegnati nella loro quotidiana attività, per circa 7 mesi, gli Ausiliari della Viabilità dislocati lungo i tratti più tortuosi della strada Statale Amalfitana SS 163. Chiuso questo capitolo segue ora il tempo dei bilanci e tutti gli ausiliari, uniti da un comune senso di condivisione, intendono esprimere il loro compiacimento a ragione di un progetto che negli ultimi anni ha fornito una serie di reazioni positive. Prima di tutto un servizio a disposizione dell’intera collettività che ha senza dubbio conferito migliori condizioni di ordine e vivibilità degne ad un posto incantevole quale la Divina Costiera, senza sottovalutare poi la rilevante forza lavoro garantita a sostegno dei tanti giovani impiegati che, durante i vari anni, hanno inteso spendere tutto l’impegno ed entusiasmo riponendo la loro fiducia in un riferimento occupazionale che potesse creare loro anche possibili prospettive di lavoro futuro. Tutti impegnati incondizionatamente in questo lavoro, fieri di aver potuto dare il proprio contributo ad un sevizio che ha certamente valorizzato l’immagine del nostro territorio e della provincia di Salerno che ci rappresenta, suscitando pareri favorevoli e complimenti ad opera dei tanti utenti della strada, dei numerosi turisti e di tutti coloro che hanno potuto fronteggiare in maniera tempestiva tutte le situazioni di emergenza occorse. Tutto sempre con la massima umiltà e disponibilità che da sempre contraddistinguono il nostro operato. Tutto questo senza però mai dimenticare l’operato svolto dai principali attori di questo egregio lavoro; senza il loro impegno non saremmo nemmeno qui a parlarne. Dunque seguono tutti i nostri ringraziamenti per il lavoro svolto finora a quanti hanno creduto in questo progetto, sopra di tutti al Direttore dell’Associazione Intercomunale “Antica Repubblica Amalfitana” dott. Nicola Amato per l’encomiabile impegno profuso e la costanza dello stesso nella febbrile attività presso la Provincia di Salerno e all’interno dell’Associazione dei comuni; per tutto il tempo e le energie dedicate, negli ultimi anni, a questo progetto. Per noi una presenza preziosa e insostituibile, sulla quale contiamo di poter fare ancora una volta riferimento per una collaborazione volta a mantenere e migliorare ulteriormente il servizio della viabilità in Costiera Amalfitana. Ringraziamenti al nostro responsabile operativo Maresciallo Maggiore Aldo Cavaliere, per la sua grande disponibilità, la serietà e il valore del suo operato; per la correttezza e il rispetto dimostrati, per la notevole comprensione di ogni nostra esigenza. Per tutti noi un grande e valido esempio di efficienza, equità, costanza e dedizione, sperando di poter continuare ancora, sotto la medesima direzione, con la stessa sinergia operativa instauratasi negli ultimi anni. Ringraziamenti a tutti i sindaci dei paesi afferenti all’Associazione Intercomunale “Antica Repubblica Amalfitana” per il loro incondizionato e recidivo appoggio a sostegno di tale progetto. Ringraziamenti anche a tutti coloro che hanno sempre supportato moralmente questo progetto, in particolare al signor Angelo Amodeo (autista SITA) ed all’amico Michele Pappacoda, sempre elargivi nel complimentarsi per questo servizio. Infine ringraziamenti a tutte le istituzioni politiche provinciali preposte che si sono avvicendate durante questi anni, a cui va riconosciuto l’encomiabile merito di essere stati animati dal comune buon senso orientato a comprendere rapidamente gli impellenti bisogni di una Costiera stritolata dal problema del traffico fornendo di seguito risposte certe e interventi concreti. Grazie per gli impegni economici assunti, nonostante la difficile situazione cui riversa l’economia globale. Consapevoli dei risultati conseguiti fino ad oggi guardiamo fiduciosi al prossimo futuro, confidando in una politica costruttiva ed ambiziosa orientata a porre ancora una volta la dovuta attenzione ad un progetto importante come quello che contribuisce a risolvere gli annosi problemi della viabilità e, in misura ancora più rilevante, dell’Occupazione in Costiera Amalfitana. Concludiamo il nostro intervento auspicando per gli anni prossimi di poter manifestare ancora una volta tanta altra gratitudine a quanti, con il loro prezioso contributo, intenderanno dare un seguito a quanto di eccellente costruito finora.

 GLI AUSILIARI DELLA VIABILITA’ DELLA COSTA D’AMALFI

inserisce Michele Pappacoda