Cava de´ Tirreni. Gesù misericordioso nel Santuario francescano. Il piangente bambinello e la Luce nel cuore

0

Ettore Senatore, noto ritrattista e paesaggista cavese, in umile silenzio, da parecchi lustri, realizza opere d’arte, sia in olio e sia in acquerello, raffiguranti anche immagini sacre, che adornano le Chiese di Cava de’ Tirreni e non solo. Quest’oggi vi presentiamo un suo recente capolavoro: Gesù misericordioso. Questa meravigliosa immagine – che misura mt. 2,50 x mt. 1,20 – la possiamo ammirare nella storica biblioteca del Santuario di San Francesco e Sant’Antonio. La figura è quella del “Salvatore Misericordioso” tratta dalle rivelazioni della suora polacca Maria Faustina Kowalska (1905-1938), la cui santità, risalente agli anni ’80, fu voluta da Papa Giovanni Paolo II. Il Maestro Ettore Senatore, un giovanotto di appena 61 anni, da circa quattro lustri è coniugato con Lucia Senatore Di Giuseppe e dal loro matrimonio sono nati Tina, Francesco e Laura, attorniati dai piccoli nipotini Francesco, Leonardo e Vincenzo Pio. Fra le “opere sacre” che il maestro Senatore ha realizzato ricordiamo Santa Lucia, che possiamo contemplare, assieme a Sant’Alfonso Maria de’ Liquori, nella secolare chiesa parrocchiale della frazione luciana, il Beato Paolo Cafaro nella chiesa di San Pietro a Siepi, Padre Giulio Castelli nella Basilica Minore della Madonna dell’Olmo, Sant’Adjutore e Cava Città Eucaristica dinanzi alla Concattedrale di Sant’Adjutore, Gesù il giorno dopo il sabato e San Pio da Pietrelcina nella secolare chiesa in San Giovanni Rotondo, l’avvento dei cinquanta frati che presero possesso del convento di San Francesco nel ‘500 nella prima pagina del calendario francescano. Arricchiscono il voluminoso retaggio pittorico del Maestro Senatore innumerevoli paesaggi della nostra Valle Metelliana e incalcolabili ritratti.
Solamente un cattolico credente ed un amante del prossimo e della nostra terra, com’è Ettore Senatore, può ben rappresentare, anche sulle tele, tante meraviglie del Creato.

di Livio Trapanese
Cava notizie.it

M.P.