Sorrento. Stop al traffico raffica di divieti per il cimitero

0

Sorrento – Costiera mobilitata per la ricorrenza delle visite ai defunti, che ogni anno vede migliaia di persone affollare i cimiteri e impone alle amministrazioni comunali il varo di provvedimenti ad hoc per traffico e sosta. A Sorrento, oggi, domani e martedì, divieto di transito e sosta lungo traversa San Renato. Dalle 7 alle 18 dell’1 e 2 novembre il divieto viene esteso anche a via San Renato. Martedì, inoltre, è stato sospeso il mercato settimanale. A Massa Lubrense un’articolata ordinanza regolamenta l’afflusso, il transito e la sosta veicolare nelle aree circostanti i 4 cimiteri: dalle ore 8 alle 18, in tale fascia oraria è istituito il divieto di transito per tutti i veicoli dal Bivio di Metrano verso il cimitero di Santa Maria la Neve, dove la sosta sarà vietata nelle zone appositamente segnalate: quindi chi da Caso, da Nerano o Termini è diretto verso quel cimitero dovrà seguire il percorso alternativo di Monticchio-Titigliano-Pastena-Sant’Agata sui due Golfi. Invece per quanto riguarda i cimiteri di San Liberatore, Annunziata e Torca resta in vigore solo il divieto di sosta nelle aree segnalate. A Meta, il Comune ha istituito il servizio-navetta per decongestionare il traffico in piazza Santa Maria del Lauro e per rendere l’accesso al cimitero meno difficoltoso per anziani e diversamente abili. Le navette partiranno dalla piazza per poi fare sosta nel tratto finale di via Cesine, nel piazzale antistante il cimitero. Il servizio, completamente gratuito, sarà attivo da domenica a martedì negli orari di apertura del camposanto. A Piano di Sorrento, invece, un’ordinanza del sindaco Giovanni Ruggiero ha istituito il senso unico valle-monte in via Gennaro Maresca, prevedendo anche il divieto di sosta lungo la strada, dalla mezzanotte di sabato alla mezzanotte di martedì. A Sant’Agnello, è stato istituito il divieto di sosta su ambo i lati e con rimozione carro-gru lungo via Maiano dall’incrocio con via Gargiulo fino all’incrocio con via Ferraro, lungo la stessa via Ferraro e sul lato destro di via Nastro d’Argento dall’incrocio con via Ferrella fino all’incrocio con via Trasaella: qui i veicoli non potranno sostare da sabato a martedì dalle 6 alle 20. La sosta sarà consentita, purché non arrechi intralcio alla circolazione, su entrambi i lati di via San Vito, lungo il lato sinistro a salire in via Ferraro dall’incrocio con via San Vito fino all’incrocio con via Ferrella (ma solo per ciclomotori e motocicli) e lungo il lato sinistro di via Nastro d’Argento. Infine, nella sola giornata di lunedì, la sosta sarà vietata anche in via Gargiulo dalle 13 alle 17. A Vico Equense è scattata ieri mattina alle 7 e si protrarrà fino alle ore 18 di martedì il divieto di transito e di sosta lungo via San Francesco per auto private e motorino per consentire un agevole accesso al cimitero comunale. Oltre ai mezzi dei residenti nella zona sono esclusi dall’ordinanza i minibus che assicureranno con continuità durante l’orario di apertura del cimitero (7-18) il collegamento tra il centro urbano e l’area collinare di San Francesco.

 (Speranza Bandini il Mattino)
M.P.