Premio Sportivo dell’ anno di Positano II edizione in occasione di Luci d’ Africa VOTA

0

Per il secondo anno Positanonews intende premiare gli atleti o le persone che più hanno fatto per lo sport nel nostro paese o per il nostro paese. Legati a Positano o perchè originari di Positano o perchè operano a Positano o per Positano . In questo senso abbiamo premiato l’anno scorso Barbara Lang, di origine australiana, ma sposata e vivente a Positano, campionessa italiana ed europea dei Master di nuoto, il mister del San Vito Positano Antonio Guarracino per gli storici risultati ottenuti con la squadra, e Porzio goleador della squadra, oltre a Fabio Fusco sia per i risultati come atleta  sia per la promozione della corsa campestre con le sue splendide foto. Quest’anno la premiazione verrà fatta contestualmente alla manifestazioni Luci per l’ Africa al Parking Di Gennaro con il patrocinio del Comune di Positano. 

             I premiati saranno scelti dalla redazione di Positanonews e anche dal pubblico con commenti sotto questo articolo o sulla pagina facebook Positanonews mettendo un mi piace e indicando una preferenza. 

Per il secondo anno Positanonews intende premiare gli atleti o le persone che più hanno fatto per lo sport nel nostro paese o per il nostro paese. Legati a Positano o perchè originari di Positano o perchè operano a Positano o per Positano . In questo senso abbiamo premiato l'anno scorso Barbara Lang, di origine australiana, ma sposata e vivente a Positano, campionessa italiana ed europea dei Master di nuoto, il mister del San Vito Positano Antonio Guarracino per gli storici risultati ottenuti con la squadra, e Porzio goleador della squadra, oltre a Fabio Fusco sia per i risultati come atleta  sia per la promozione della corsa campestre con le sue splendide foto. Quest'anno la premiazione verrà fatta contestualmente alla manifestazioni Luci per l' Africa al Parking Di Gennaro con il patrocinio del Comune di Positano. 

             I premiati saranno scelti dalla redazione di Positanonews e anche dal pubblico con commenti sotto questo articolo o sulla pagina facebook Positanonews mettendo un mi piace e indicando una preferenza.