Sorrento, successo de Le Giornate Professionali del Cinema. Biglietti d’Oro e Verdone sfotte Zalone “Fa come Bob Dylan”

0

Successo questa sera sullo straordinario palco del Cinema Armida per i Biglietti d’ Oro alle Giornate Professionali del Cinema e non poteva essere altrimenti. E’ mancato Checco Zalone ( con una battuta di sfottò di  Verdone “Vuole fare come Bob Dylan?”)  ma la serata ha avuto il clou con De Laurentiis  che si è avventurato anche sul Referendum con un invito a tutti a votare nel segno della “continuità”, ha detto, ripreso poi dalla presentatrice che ha evidenziato che Renzi “non è stato eletto dal popolo”, mentre immancabile all’ingresso Antonio Cafiero della pasticceria col suo straordinario tocco di gusto con gli “struffoli del Presidente”, gustati da De Laurentiis col patron del cinema Armida Maurizio Mastellone, acclamato dai tifosi del Napoli. In complesso la manifestazione è stata  un successo che ha visto la soddisfazione dell’amministrazione Cuomo per il pubblico e degli organizzatori. 

Quo vado?, Star Wars: Il risveglio della Forza e Perfetti sconosciutivincono il Biglietto d’Oro nella classifica dei film più visti in Italia, posizionandosi rispettivamente al primo, secondo e terzo posto. Quo vado? (primo)e Perfetti sconosciuti(secondo), insieme a L’abbiamo fatta grossa (terzo) si aggiudicano anche il Biglietto d’Oro come film italiano più visto.

I Biglietti d’Oro del cinema italiano vengono assegnati dall’ANEC, associazione esercenti cinema, ai film che, nelle sale monitorate da Cinetel, hanno venduto più biglietti nella stagione cinematografica 2015-2016, con riferimento al periodo dicembre 2015 – novembre 2016.

I riconoscimenti verranno consegnati mercoledì  30 novembre,nell’ambito della 39ˆ edizione delleGiornate Professionali di Cinema, iniziata oggi a Sorrento. La cerimonia di consegna dei Premi si svolgerà al Cinema Armida alle ore 20 e sarà condotta da Lorena Bianchetti.

Ai registi, agli sceneggiatori, agli interpreti principali dei primi tre film italiani in classifica vengono assegnate le Chiavi d’oro del successo.

Alle società Warner Bros Italia, Medusa Film e The Walt Disney Company Italia va il Biglietto d’Oro per le case di distribuzione classificate rispettivamente al primo, secondo e terzo posto per numero di spettatori.

La targa ANEC “Claudio Zanchi” ai giovani artisti va agli attori Ilenia Pastorelli e Marco D’Amore, mentre il premio Agiscuola va al film Il piccolo Principe. Premi Speciali ANEC, inoltre, saranno consegnati a Marco Belardi di Lotus Production e a Francesco Boriani di Fun Food.

Nella stessa serata  consegnati i Biglietti d’Oro all’esercizio cinematografico, assegnati dall’ANEC alle sale monitorate da Cinetel che hanno conseguito il maggior numero di spettatori nella stagione cinematografica.

Per i multiplex con 15 o più schermi vince il premio The Space Roma Magliana di Roma, per i multiplex da 8 a 14 schermi vince Uci Cinemas Porta di Roma di Roma mentre il cinemaVictoria Multiplex di Modena si aggiudica il premio come complesso, con almeno 8 schermi, con la media schermo più alta.

Per gli altri complessi, i premi vengono attribuiti alla monosala, alla multisala da 2 a 4 schermi e alla multisala da 5 a 7 schermi, secondo le diverse fasce di popolazione delle località in cui sono ubicati.

Per le monosale vengono premiati i cinema Politeama di Ivrea (località fino a 50 mila abitanti), Odeon di Vicenza (da 50 a 200 mila), Savoia di Taranto (da 200 a 500 mila), Ariosto SpazioCinema di Milano (oltre 500 mila).

Per le multisala da 2 a 4 schermi ricevono il premio il Movieland di Fabriano (località fino a 50 mila abitanti), Odeon di Pisa (da 50 a 200 mila), Capitol di Bologna (da 200 a 500 mila), Anteo SpazioCinema di Milano (oltre 500 mila).

A vincere il premio per le strutture da 5 a 7 schermi sono il Metropolis di Bassano del Grappa(località fino a 50 mila abitanti), The Space Grosseto di Grosseto (da 50 a 200 mila), Multicinema Galleria di Bari (da 200 a 500 mila), Uci Cinemas Palermo di Palermo (oltre 500 mila).

Sale gremite e viavai tra gli stand di Giornate Professionali di #Cinema, in svolgimento da lunedì 28 novembre, fino al 1° dicembre a #sorrento. Sono, infatti, già oltre 1.500 gli accreditati – numero che sembra destinato a crescere ulteriormente – tra esercenti, distributori, artisti, giornalisti ed operatori professionali, alla manifestazione organizzata dall’Anec, Anem e Anica, e con il patrocinio del comune di Sorrento e della Regione Campania. Nel corso dell’evento vengono presentate le anteprime dei film che usciranno nei prossimi mesi attraverso incontri, rulli di trailer, e visite degli artisti. “Quest’anno – ha sottolineato Luigi Cuciniello, presidente dell’ associazione nazionale esercenti di categoria – abbiamo raggiunto un numero di visitatori inusitato, che non può che rallegrarci e rinsaldarci nell’idea dell’utilità di tali appuntamenti di confronto. C’è stata anche una risposta del territorio, che sta affollando tutte le visioni riservate ai residenti, tra cui Paw Patrol e Il mago di Oz in 3D”. Anche quest’anno, infatti, sono moltissimi gli appuntamenti aperti al pubblico che coinvolgono la città di Sorrento fino al 3 dicembre, nell’ambito del progetto “M’illumino d’inverno”, promosso dal Comune di Sorrento. Pochi minuti fa, un fuori programma gradito all’Hilton, con il trio comico “I Ditelo Voi” che, nell’ambito della kermesse, hanno annunciato l’uscita del loro primo film, “Gomorroide” – liberamente tratto dalla piece teatrale di successo – prodotto dalla Tunnel Produzioni e dalla Bronx #film, che sarà in sala nel marzo del prossimo anno.

Il programma delle Giornate Professionali di Cinema continua ancora domani 1 dicembre, con gli ultimi incontri all’Hilton sorrentino: Videa – CDE, I Wonder Pictures, Cinema e The Walt Disney Company Italia. Nel pomeriggio, il palinsesto si sposta alla multisala “Armida”, che ospiterà ben tre film. Alle 15 in programma “La ragazza dei miei sogni” della Draka Distribution, alla presenza del regista Saverio Di Biagio, e degli attori Primo Reggiani, Nicolas Vaporidis, Miriam Giovanelli, Chiara Gensini e Marco Rossetti. Alle 18, invece, verrà trasmesso “Quando sarò bambino” del regista Edoardo Palma, presente alla proiezione con gli attori protagonisti Lello Arena, Sergio Rubini e Giorgia Boni. La giornata si chiuderà con “La mia famiglia a soqquadro”, regia di Max Nardari.

Successo questa sera sullo straordinario palco del Cinema Armida per i Biglietti d' Oro alle Giornate Professionali del Cinema e non poteva essere altrimenti. E' mancato Checco Zalone ( con una battuta di sfottò di  Verdone "Vuole fare come Bob Dylan?")  ma la serata ha avuto il clou con De Laurentiis  che si è avventurato anche sul Referendum con un invito a tutti a votare nel segno della "continuità", ha detto, ripreso poi dalla presentatrice che ha evidenziato che Renzi "non è stato eletto dal popolo", mentre immancabile all'ingresso Antonio Cafiero della pasticceria col suo straordinario tocco di gusto con gli "struffoli del Presidente", gustati da De Laurentiis col patron del cinema Armida Maurizio Mastellone, acclamato dai tifosi del Napoli. In complesso la manifestazione è stata  un successo che ha visto la soddisfazione dell'amministrazione Cuomo per il pubblico e degli organizzatori. 

Quo vado?, Star Wars: Il risveglio della Forza Perfetti sconosciutivincono il Biglietto d’Oro nella classifica dei film più visti in Italia, posizionandosi rispettivamente al primo, secondo e terzo posto. Quo vado? (primo)e Perfetti sconosciuti(secondo), insieme a L’abbiamo fatta grossa (terzo) si aggiudicano anche il Biglietto d’Oro come film italiano più visto.

Biglietti d’Oro del cinema italiano vengono assegnati dall’ANEC, associazione esercenti cinema, ai film che, nelle sale monitorate da Cinetel, hanno venduto più biglietti nella stagione cinematografica 2015-2016, con riferimento al periodo dicembre 2015 – novembre 2016.

I riconoscimenti verranno consegnati mercoledì  30 novembre,nell’ambito della 39ˆ edizione delleGiornate Professionali di Cinema, iniziata oggi a Sorrento. La cerimonia di consegna dei Premi si svolgerà al Cinema Armida alle ore 20 e sarà condotta da Lorena Bianchetti.

Ai registi, agli sceneggiatori, agli interpreti principali dei primi tre film italiani in classifica vengono assegnate le Chiavi d’oro del successo.

Alle società Warner Bros ItaliaMedusa Film e The Walt Disney Company Italia va il Biglietto d’Oro per le case di distribuzione classificate rispettivamente al primo, secondo e terzo posto per numero di spettatori.

La targa ANEC “Claudio Zanchi” ai giovani artisti va agli attori Ilenia Pastorelli Marco D’Amore, mentre il premio Agiscuola va al film Il piccolo PrincipePremi Speciali ANEC, inoltre, saranno consegnati a Marco Belardi di Lotus Production e a Francesco Boriani di Fun Food.

Nella stessa serata  consegnati i Biglietti d’Oro all’esercizio cinematografico, assegnati dall’ANEC alle sale monitorate da Cinetel che hanno conseguito il maggior numero di spettatori nella stagione cinematografica.

Per i multiplex con 15 o più schermi vince il premio The Space Roma Magliana di Roma, per i multiplex da 8 a 14 schermi vince Uci Cinemas Porta di Roma di Roma mentre il cinemaVictoria Multiplex di Modena si aggiudica il premio come complesso, con almeno 8 schermi, con la media schermo più alta.

Per gli altri complessi, i premi vengono attribuiti alla monosala, alla multisala da 2 a 4 schermi e alla multisala da 5 a 7 schermi, secondo le diverse fasce di popolazione delle località in cui sono ubicati.

Per le monosale vengono premiati i cinema Politeama di Ivrea (località fino a 50 mila abitanti), Odeon di Vicenza (da 50 a 200 mila), Savoia di Taranto (da 200 a 500 mila), Ariosto SpazioCinema di Milano (oltre 500 mila).

Per le multisala da 2 a 4 schermi ricevono il premio il Movieland di Fabriano (località fino a 50 mila abitanti), Odeon di Pisa (da 50 a 200 mila), Capitol di Bologna (da 200 a 500 mila), Anteo SpazioCinema di Milano (oltre 500 mila).

A vincere il premio per le strutture da 5 a 7 schermi sono il Metropolis di Bassano del Grappa(località fino a 50 mila abitanti), The Space Grosseto di Grosseto (da 50 a 200 mila), Multicinema Galleria di Bari (da 200 a 500 mila), Uci Cinemas Palermo di Palermo (oltre 500 mila).

Sale gremite e viavai tra gli stand di Giornate Professionali di #Cinema, in svolgimento da lunedì 28 novembre, fino al 1° dicembre a #sorrento. Sono, infatti, già oltre 1.500 gli accreditati – numero che sembra destinato a crescere ulteriormente – tra esercenti, distributori, artisti, giornalisti ed operatori professionali, alla manifestazione organizzata dall’Anec, Anem e Anica, e con il patrocinio del comune di Sorrento e della Regione Campania. Nel corso dell'evento vengono presentate le anteprime dei film che usciranno nei prossimi mesi attraverso incontri, rulli di trailer, e visite degli artisti. "Quest’anno – ha sottolineato Luigi Cuciniello, presidente dell' associazione nazionale esercenti di categoria – abbiamo raggiunto un numero di visitatori inusitato, che non può che rallegrarci e rinsaldarci nell’idea dell'utilità di tali appuntamenti di confronto. C'è stata anche una risposta del territorio, che sta affollando tutte le visioni riservate ai residenti, tra cui Paw Patrol e Il mago di Oz in 3D". Anche quest’anno, infatti, sono moltissimi gli appuntamenti aperti al pubblico che coinvolgono la città di Sorrento fino al 3 dicembre, nell’ambito del progetto "M’illumino d’inverno", promosso dal Comune di Sorrento. Pochi minuti fa, un fuori programma gradito all’Hilton, con il trio comico "I Ditelo Voi" che, nell'ambito della kermesse, hanno annunciato l’uscita del loro primo film, "Gomorroide" – liberamente tratto dalla piece teatrale di successo – prodotto dalla Tunnel Produzioni e dalla Bronx #film, che sarà in sala nel marzo del prossimo anno.

Il programma delle Giornate Professionali di Cinema continua ancora domani 1 dicembre, con gli ultimi incontri all’Hilton sorrentino: Videa – CDE, I Wonder Pictures, Cinema e The Walt Disney Company Italia. Nel pomeriggio, il palinsesto si sposta alla multisala "Armida", che ospiterà ben tre film. Alle 15 in programma "La ragazza dei miei sogni" della Draka Distribution, alla presenza del regista Saverio Di Biagio, e degli attori Primo Reggiani, Nicolas Vaporidis, Miriam Giovanelli, Chiara Gensini e Marco Rossetti. Alle 18, invece, verrà trasmesso "Quando sarò bambino" del regista Edoardo Palma, presente alla proiezione con gli attori protagonisti Lello Arena, Sergio Rubini e Giorgia Boni. La giornata si chiuderà con "La mia famiglia a soqquadro", regia di Max Nardari.