Vico Equense il PD scrive a Positanonews perchè non gli è piaciuto il titolo sulla morosità incolpevole. Nostra risposta

0

Al Direttore della testata giornalistica

Positano News

Oggetto:titolo su morosità incolpevole

 Egregio Direttore,

le confesso che sono rimasto sinceramente sconcertato dal modo con cui la testata che Lei dirige ha titolato il comunicato del PD sull’applicazione delle misure di sostegno agli sfrattati per morosità incolpevole.

Banalizzare,facendo riferimento a battute che non riguardano assolutamente   un dramma come quelle delle famiglie con disagio economico e abitativo ,non mi sembra un modo adeguato di presentare la vita politica e amministrativa.

Del resto gli effetti della lunga crisi si avvertono, anche in una realtà come quella della penisola Sorrentina, ed è compito di una forza politica di ispirazione riformista e democratica  assumere il tema della lotta alle diseguaglianze. 

Non è un tema che riguarda,spesso,solo i locatari ,ma anche i piccoli proprietari che spesso ricevono un rilevante danno economico.

Capisco il clima che si è generato per il referendum costituzionale, ma credo che ognuno di noi sia consapevole che il 5 Dicembre ,il sole sorgerà  ancora e nello scenario più bello del mondo è forse una ragione in più per credere nei principi del progresso e dell’impegno onesto e disinteressato per affermare principi di libertà e giustizia

Cordiali saluti

Paolo Persico

Commissario del circolo del PD  di Vico Equense

Risposta del Direttore di Positanonews 

Gentilissimo Commissario Persico  mi scuso innanzitutto ma voglio fare una precisazione e un chiarimento, la cosa è stata voluta e ce ne assumiamo tutte le responsabilità perchè se da una parte il titolo sembra inopportuno, dall’altra, invece, anche se a forse a lei la cosa è sfuggita, ho visto che finalmente nel PD non si parla di fritture e calamari o pizze e limoncelli da offrire per il SI, per scherzo o no questo non mi riguarda, come riportano tutti i giornali per gli interventi dell’ Onorevole Vincenzo De Luca Presidente della Regione Campania. Il PD ha FINALMENTE e sottolineo FINALMENTE parlato di problemi reali e non referendari e se è il caso sarò al vostro fianco, quando la vostra azione è mirata non alla conquista del potere o del SI al Referendum, ma per le persone deboli. Sicuramente a disposizione quando vuole per una intervista esclusivamente volta al vostro messaggio sociale anche domani mattina se le è possibile venire in redazione a Piano di Sorrento o in altra occasione. Grazie 

Michele Cinque 

Al Direttore della testata giornalistica

Positano News

Oggetto:titolo su morosità incolpevole

 Egregio Direttore,

le confesso che sono rimasto sinceramente sconcertato dal modo con cui la testata che Lei dirige ha titolato il comunicato del PD sull’applicazione delle misure di sostegno agli sfrattati per morosità incolpevole.

Banalizzare,facendo riferimento a battute che non riguardano assolutamente   un dramma come quelle delle famiglie con disagio economico e abitativo ,non mi sembra un modo adeguato di presentare la vita politica e amministrativa.

Del resto gli effetti della lunga crisi si avvertono, anche in una realtà come quella della penisola Sorrentina, ed è compito di una forza politica di ispirazione riformista e democratica  assumere il tema della lotta alle diseguaglianze. 

Non è un tema che riguarda,spesso,solo i locatari ,ma anche i piccoli proprietari che spesso ricevono un rilevante danno economico.

Capisco il clima che si è generato per il referendum costituzionale, ma credo che ognuno di noi sia consapevole che il 5 Dicembre ,il sole sorgerà  ancora e nello scenario più bello del mondo è forse una ragione in più per credere nei principi del progresso e dell’impegno onesto e disinteressato per affermare principi di libertà e giustizia

Cordiali saluti

Paolo Persico

Commissario del circolo del PD  di Vico Equense

Risposta del Direttore di Positanonews 

Gentilissimo Commissario Persico  mi scuso innanzitutto ma voglio fare una precisazione e un chiarimento, la cosa è stata voluta e ce ne assumiamo tutte le responsabilità perchè se da una parte il titolo sembra inopportuno, dall'altra, invece, anche se a forse a lei la cosa è sfuggita, ho visto che finalmente nel PD non si parla di fritture e calamari o pizze e limoncelli da offrire per il SI, per scherzo o no questo non mi riguarda, come riportano tutti i giornali per gli interventi dell' Onorevole Vincenzo De Luca Presidente della Regione Campania. Il PD ha FINALMENTE e sottolineo FINALMENTE parlato di problemi reali e non referendari e se è il caso sarò al vostro fianco, quando la vostra azione è mirata non alla conquista del potere o del SI al Referendum, ma per le persone deboli. Sicuramente a disposizione quando vuole per una intervista esclusivamente volta al vostro messaggio sociale anche domani mattina se le è possibile venire in redazione a Piano di Sorrento o in altra occasione. Grazie 

Michele Cinque