Costiera Amalfitana, indagine “Isola Felice”: arrivano le sentenze. 32 imputati fra Agerola, Ravello e Amalfi

0

Sono state emesse poco fa le sentenze relative all’indagine “Isola Felice”, un’operazione che portò in aprile scorso i Carabinieri della Compagnia di Amalfi ad arrestare 19 persone, per un totale di 32 imputati fra Agerola, Ravello e Amalfi . Tutti gli imputati avrebbero fatto parte di una vera e propria rete impegnata nel traffico di sostante stupefacenti tra la Costiera Amalfitana e parte dei Monti Lattari.

Per gran parte degli imputati, gran parte giovani e incensurati, c’è stata l’assoluzione dal reato di associazione a delinquere a fini di spaccio: quindi, condanne lievi dai 6 ai 20 mesi con multe dagli 800 ai 2800 euro. Per uno di loro, la pena è stata di 2 anni e 10 mesi e 3800 euro di ammenda. Altri 5 imputati sono stati assolti con formula piena, mentre altri 6 hanno chiesto di essere messi in un programma di lavoro per estinguere il reato.

Per due giovani di Ravello pene di  3 anni e  9 mesi; ora si trovano ai domiciliari.

 

Sono state emesse poco fa le sentenze relative all'indagine "Isola Felice", un'operazione che portò in aprile scorso i Carabinieri della Compagnia di Amalfi ad arrestare 19 persone, per un totale di 32 imputati fra Agerola, Ravello e Amalfi . Tutti gli imputati avrebbero fatto parte di una vera e propria rete impegnata nel traffico di sostante stupefacenti tra la Costiera Amalfitana e parte dei Monti Lattari.

Per gran parte degli imputati, gran parte giovani e incensurati, c'è stata l'assoluzione dal reato di associazione a delinquere a fini di spaccio: quindi, condanne lievi dai 6 ai 20 mesi con multe dagli 800 ai 2800 euro. Per uno di loro, la pena è stata di 2 anni e 10 mesi e 3800 euro di ammenda. Altri 5 imputati sono stati assolti con formula piena, mentre altri 6 hanno chiesto di essere messi in un programma di lavoro per estinguere il reato.

Per due giovani di Ravello pene di  3 anni e  9 mesi; ora si trovano ai domiciliari.