Sorrento nasce la Pro Loco , Antonino Terminiello presidente

0

Nasce la Pro Loco a Sorrento con presidente Antonino Terminiello, imprenditore sorrentino attivo nella ristoranzione, con Il Canoino, e nell’ E- Commerce con un direttivo di giovani con  il vice presidente, Giovanni Rocco ed i consiglieri Federica Guarracino, Antonello Michele Verdoliva, Giorgia Costanzo, Gaetano Marulo, Gennaro Esposito ed Eduardo Lauro. Le Pro Loco potrebbero sostituire le moribonde Aziende di Soggiorno e Turismo che già da anni doveva sopprimere la Regione Campania “Noi siamo nati per fare iniziative sul territorio, aiutare il commercio, metterci in sinergia con associazioni e istituzioni rilanciando un’ambito come il nostro che ha un potenziale enorme – dice Terminiello a Positanonews -, la Pro Loco è stata costituita dopo mesi di studi e lavoro, con l’approvazione dell’ UNPLI e la regolare registrazione con la Regione Campia”. Soddisfazione anche da parte dell’amministrazione Comunale. “E’ un’iniziativa molto positiva che  va nel senso del rilancio di Sorrento – dice  l’assessore al Marketing territoriale, Massimo Coppola -.la pro loco canalizza l’energia e le idee di molti giovani che faranno tanto per il territorio ed avranno il nostro sostegno per il bene della collettività”.

Nasce la Pro Loco a Sorrento con presidente Antonino Terminiello, imprenditore sorrentino attivo nella ristoranzione, con Il Canoino, e nell' E- Commerce con un direttivo di giovani con  il vice presidente, Giovanni Rocco ed i consiglieri Federica Guarracino, Antonello Michele Verdoliva, Giorgia Costanzo, Gaetano Marulo, Gennaro Esposito ed Eduardo Lauro. Le Pro Loco potrebbero sostituire le moribonde Aziende di Soggiorno e Turismo che già da anni doveva sopprimere la Regione Campania "Noi siamo nati per fare iniziative sul territorio, aiutare il commercio, metterci in sinergia con associazioni e istituzioni rilanciando un'ambito come il nostro che ha un potenziale enorme – dice Terminiello a Positanonews -, la Pro Loco è stata costituita dopo mesi di studi e lavoro, con l'approvazione dell' UNPLI e la regolare registrazione con la Regione Campia". Soddisfazione anche da parte dell'amministrazione Comunale. “E' un'iniziativa molto positiva che  va nel senso del rilancio di Sorrento – dice  l’assessore al Marketing territoriale, Massimo Coppola -.la pro loco canalizza l'energia e le idee di molti giovani che faranno tanto per il territorio ed avranno il nostro sostegno per il bene della collettività”.