Sorrento goleada col San Tommaso, finisce 5-3. Secondo posto solitario, la sfida è con l’ Ebolitana. CLASSIFICA

0

Sorrento goleada col San Tommaso, che era inizialmente passato in vantaggio per 2- 0,  finisce 5-3. Secondo posto solitario, i rossoneri ne approfittano della vittoria dei cugini del San Vito Positano con il Cervinara e rimangono soli al secondo posto, oramai il campionato si sta delineando , la sfida è con l’ Ebolitana e la speranza è che domenica i giallorossi di mister Guarracino continuino con la serie positiva ad Eboli, mentre comunque i rossoneri avranno da affrontare il Nola con il dente avvelenato per la sconfitta proprio con l’Ebolitana che sembra la più forte del campionato, ma dietro il Sorrento non si arrende e una vittoria rocambolesca come questa lo dimostra.  In allegato la classifica e il prossimo turno. 

SORRENTO – SAN TOMMASO 5-3

Reti: 14’ pt Siciliano (SA), 31’ pt Siciliano rig. (SA), 41’ pt Temponi (SO), 3’ st D’Acierno (SA), 15’ st Minicone (SO), 29’ st Scarpa rig. (SO), 35’ st Catalano (SO), 43’ st Marcucci (SO)

SORRENTO (4-2-3-1) Santaniello; Ammendola, Catalano, Arpino (1’ st Minicone), Bolzan; Vitiello, Temponi; Esposito Lauri (1’ st Paradisone), Savarese (43’ st Di Capua), Scarpa; Marcucci.
A disp: Pezzella, Balzano, Serrapica, Parlato.
All: Turi

SAN TOMMASO (4-4-2) Olivieri; Tucci, Capaldo, Tornatore, Mallozzi; Del Sorbo (13’ st Oladapo), Saveriano, Pingue, Giannattasio (30’ st Serino); Siciliano (16’ st Ripoli), D’Acierno.
A disp: Imbimbo, Cotumaccio, Renna, Coluccino.
All: Ciaramella

Arbitro: Francesco Vitale di Avellino (Portella/Iazzetta)

Note: Espulso: Pingue (SA) al 28’ st per doppia ammonizione. Ammoniti: Santaniello (SO), Del Sorbo (SA), Temponi (SO), Catalano (SO), Oladapo (SA), Capaldo (SA), Minicone (SO). Corner: 8-2. Recupero: 2’ pt, 4’ st

Sorrento goleada col San Tommaso, che era inizialmente passato in vantaggio per 2- 0,  finisce 5-3. Secondo posto solitario, i rossoneri ne approfittano della vittoria dei cugini del San Vito Positano con il Cervinara e rimangono soli al secondo posto, oramai il campionato si sta delineando , la sfida è con l' Ebolitana e la speranza è che domenica i giallorossi di mister Guarracino continuino con la serie positiva ad Eboli, mentre comunque i rossoneri avranno da affrontare il Nola con il dente avvelenato per la sconfitta proprio con l'Ebolitana che sembra la più forte del campionato, ma dietro il Sorrento non si arrende e una vittoria rocambolesca come questa lo dimostra.  In allegato la classifica e il prossimo turno. 

SORRENTO – SAN TOMMASO 5-3

Reti: 14’ pt Siciliano (SA), 31’ pt Siciliano rig. (SA), 41’ pt Temponi (SO), 3’ st D’Acierno (SA), 15’ st Minicone (SO), 29’ st Scarpa rig. (SO), 35’ st Catalano (SO), 43’ st Marcucci (SO)

SORRENTO (4-2-3-1) Santaniello; Ammendola, Catalano, Arpino (1’ st Minicone), Bolzan; Vitiello, Temponi; Esposito Lauri (1’ st Paradisone), Savarese (43’ st Di Capua), Scarpa; Marcucci.
A disp: Pezzella, Balzano, Serrapica, Parlato.
All: Turi

SAN TOMMASO (4-4-2) Olivieri; Tucci, Capaldo, Tornatore, Mallozzi; Del Sorbo (13’ st Oladapo), Saveriano, Pingue, Giannattasio (30’ st Serino); Siciliano (16’ st Ripoli), D’Acierno.
A disp: Imbimbo, Cotumaccio, Renna, Coluccino.
All: Ciaramella

Arbitro: Francesco Vitale di Avellino (Portella/Iazzetta)

Note: Espulso: Pingue (SA) al 28’ st per doppia ammonizione. Ammoniti: Santaniello (SO), Del Sorbo (SA), Temponi (SO), Catalano (SO), Oladapo (SA), Capaldo (SA), Minicone (SO). Corner: 8-2. Recupero: 2’ pt, 4’ st