Amalfi il liceo marini continua la protesta contro la SITA

0

Continua la protesta degli studenti della Costiera amalfitana del Blocco Studentesco del Liceo E. Marini e dell’ITC P. Comite di Amalfi hanno inscenato una originale protesta contro il cambiamento degli orari della Sita che porterebbe molti di loro che abitano ad Agerola, ma anche a Positano e Praiano, così come a Tramonti, a svegliarsi molto prima delle 6 di mattina per essere puntuali alle 8 a scuola. Così hanno piazzato un materasso con uno studente-fantoccio che vi dorme sopra con relativa coperta.

 

“Gli studenti devono essere il centro della vita scolastica e non l’oggetto passivo di norme applicate senza buonsenso e con superficialità che vanno contro i nostri  stessi diritti” affermano i responsabili del Blocco: “A questo punto facciamo prima a impiantarci qui davanti per dormire la notte, tanto lo spazio può bastare”.