Sorrento. Parisi, Ascom Asso piglia tutto. La maratona si fa con le auto, martedi sconti per le vetrine e riconoscimenti

0

Sorrento . Vittorie su tutti i fronti per Francesco Parisi dell’ Ascom, un asso piglia tutto. Ottiene dall’amministrazione Cuomo la possibilità che si faccia la maratona il 18 dicembre , senza impedire il transito alle auto,  con l’arrivo a piazza Lauro e non a piazza Tasso, per non impedire lo shopping di Natale e Martedì ci sarà l’incontro al Comune, con sindaco, Massimo Coppola e Andreani Tributi,  per cercare di scontare gli ultimi quattro anni , in pratica si pagherà la sanzione solo per un anno, per gli altri quattro anni si pagherà il solo canone per l’occupazione di suolo pubblico . Mentre resta da definire tutta la problematica urbanistica di bacheche esterne, insegne, tende e vetrine l’ultima buona notizia viene dalla Federcartolai Confcommercio: Franco Parisi , presidente dell’ Ascom Sorrento, nel Direttivo nazionale. Il Presidente dell’Ascom Confcommercio di Sorrento(foto) è stato nominato nel Consiglio nazionale di Federcartolai. Si tratta di un riconoscimento importante adottato nei giorni scorsi dall’Associazione guidata da Merardo Montaguti.  Parisi si muove a 360 gradi, contro i mercatiniente,  dove ha ottenuto  l’assist di Massimo Coppola, poi  verso le ‘intesa col Comune contro le sanzioni alle vetrine, circa un centinaio ,  che si vedranno scontare di tre quarti le sanzioni per l’occupazione del suolo pubblico denunciate dalle associazioni , per la rotatoria a Marano, che si è dimostrata efficace, e poi per consentire il traffico per la Maratona del 18 , un bellissimo evento , che porta comunque gente, capitato in un periodo non gradito ai commercianti visto che si sarebbe limitata la mobilità.  Per Parisi ora si tratta di raccogliere i frutti di questo attivismo. Complimenti. 

Sorrento . Vittorie su tutti i fronti per Francesco Parisi dell' Ascom, un asso piglia tutto. Ottiene dall'amministrazione Cuomo la possibilità che si faccia la maratona il 18 dicembre , senza impedire il transito alle auto,  con l'arrivo a piazza Lauro e non a piazza Tasso, per non impedire lo shopping di Natale e Martedì ci sarà l'incontro al Comune, con sindaco, Massimo Coppola e Andreani Tributi,  per cercare di scontare gli ultimi quattro anni , in pratica si pagherà la sanzione solo per un anno, per gli altri quattro anni si pagherà il solo canone per l'occupazione di suolo pubblico . Mentre resta da definire tutta la problematica urbanistica di bacheche esterne, insegne, tende e vetrine l'ultima buona notizia viene dalla Federcartolai Confcommercio: Franco Parisi , presidente dell' Ascom Sorrento, nel Direttivo nazionale. Il Presidente dell'Ascom Confcommercio di Sorrento(foto) è stato nominato nel Consiglio nazionale di Federcartolai. Si tratta di un riconoscimento importante adottato nei giorni scorsi dall'Associazione guidata da Merardo Montaguti.  Parisi si muove a 360 gradi, contro i mercatiniente,  dove ha ottenuto  l'assist di Massimo Coppola, poi  verso le 'intesa col Comune contro le sanzioni alle vetrine, circa un centinaio ,  che si vedranno scontare di tre quarti le sanzioni per l'occupazione del suolo pubblico denunciate dalle associazioni , per la rotatoria a Marano, che si è dimostrata efficace, e poi per consentire il traffico per la Maratona del 18 , un bellissimo evento , che porta comunque gente, capitato in un periodo non gradito ai commercianti visto che si sarebbe limitata la mobilità.  Per Parisi ora si tratta di raccogliere i frutti di questo attivismo. Complimenti.