Comune di San Pietro al Tanagro: Nob. Cav. Attilio De Lisa,grande folla onora la Santa Messa per le Vittime della Strada

0

Presidenza della Repubblica – Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lagonegro,Vallo della Lucania e Salerno – Prefettura di Salerno e Napoli – Sanità Italiana,Regione Campania e Provincia di Salerno – A.S.L. Salerno – Azienda Ospedaliera Universitaria OO.RR. San Giovanni di Dio Ruggi d’Aragona – Scuola Medica Salernitana – Salerno – Ordine dei Medici di Salerno – Santa Sede – Prefettura della Casa Pontificia – Segreteria dello Stato Vaticano – santa Romana Chiesa – Diocesi di Roma – Conferenza Episcopale Italiana – Diocesi di Napoli -. Diocesi di Aversa – Diocesi di Salerno-Campagna- Acerno – Diocesi di Foggia-Bovino – Diocesi di Capua – Diocesi di Nocera Inferiore-Sarno – Diocesi di Amalfi-Cava dei Tirreni – Diocesi di Palermo – Diocesi di Genova – Diocesi di Firenze – Diocesi diu Tursi-Lagonegro.
Infatti ieri domenica 20 novembre 2016 e alle ore 17:30 ( XXXIV Domenica del Tempo Ordinario – Nostro Signore Gesú Cristo Re dell’universo e chiusura del Giubileo della Misericordia indetto da Papa Francesco Vescovo della Diocesi di Roma e Pontefice della Chiesa Cattolica tramite la Porta Santa di San Pietro di Città del Vaticano a Roma),presso la Chiesa San Pietro Apostolo in San Pietro al Tanagro con il Parroco Don Franco Maltempo (assistito da Don Bernardino Abbadessa Parroco di Silla in Sassano e Cancelliere Diocesano,da Don Vincenzo Gallo Parroco di San Marco in Teggiano e Vice economo diocesano,da Don Pasquale Lisa Parroco di Pertosa e incaricato per la promozione del sostegno economico alla Chiesa cattolica,da Don Antonio Breglia Parroco di Sant’Arsenio e da Don Carmine Tropiano Parroco di Varco in Sassano oltre si è notata tra la grande folla religiosa partecipante anche Don Michele della Monica Parroco di San Rufo),si è svolta la concelebrazione eucaristica in ricordo delle vittime della strada del Vallo di Diano in occasione della Giornata Mondiale delle Vittime della Strada e dove per il terzo anno consecutivo dopo invito si è vista anche la presenza del Nobile Cav. Attilio De Lisa (Padre di Rocco e Vincenzo appartenente sia all’Ordine Equestre Pontificio di San Silvestro Papa della Santa Sede che a quello dei Cavalieri Templari “Ugone dei Pagani” e designato nel Libro d’Oro 2016 delle famiglie Nobili e Notabili Italiane oltre ad essere attuale Dirigente di ruolo dell’A.S.L. Salerno P.O. di Sapri ) del Comune di Sanza di riferimento a Mons. Antonio De Luca della Diocesi di Teggiano-Policastro di cui prima ha partecipato sia al Santuario di Sant’Antonio in Polla che al Santuario-Parrocchia Cuore Immacolato di Maria di Varco in Sassano (come Famiglia vittima della Strada-Consorte in un tragico incidente stradale del 8 agosto 2013). L’evento, è stato organizzato dall’Associazione Life Onlus (con il Presidente Daniele Campanelli con intervento finale) in collaborazione con la diocesi di Teggiano – Policastro ed il patrocinio del Comune di San Pietro al Tanagro,dove ha visto anche la partecipazione e presenza di Autorità ed Istituzioni Politiche (come il Sindaco locale Domenico Quaranta con intervento (un amico come gli altri presenti e non oltre nipote del defunto Enrico Quaranta ex Sindaco di San Pietro al Tanagro,deputato e Senatore della Repubblica,Vice Presidente Organizzazione Mondiale del Turismo,è stato Sottosegretario di Stato per i lavori pubblici nel V Governo Fanfani e nel I Governo Craxi, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri dal 9 agosto 1983 al 16 marzo 1984,giorno della sua improvvisa e tragica morte. Ha fatto parte del Gruppo del Partito Socialista Italiano dal 19 luglio 1983 al 16 marzo 1984. È stato membro della 6ª Commissione permanente (Finanze e Tesoro) dal 9 agosto 1983 al 10 agosto 1983 e membro della 11ª Commissione permanente (Lavoro e Previdenza sociale) fino al 16 marzo 1984.),di Tommaso Pellegrino Sindaco di Sassano e Presidente del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni che per motivi di impegno si è assentato subitamente,di Raffaele Accetta Sindaco di Monte San Giacomo e Presidente della Comunità Montana del Vallo di Diano,del Sindaco Rocco Giuliano e Vice Sindaco Massimo Loviso di Polla e di Pasquale Iuzzolino Sindaco di Atena Lucana),di Associazioni come Valentino Di Brizzi Presidente dell’Associazione Imprenditori Vallo di Diano e di Autorità Armate come l’Arma dei carabinieri del Comando di Polla oltre anche presenze della Sanità. Infine hanno allietato la Santa Messa i Canti della Liturgia a cura del coro interparrocchiale Dianum diretto dal Maestro Enrico Coiro.Presidenza della Repubblica – Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lagonegro,Vallo della Lucania e Salerno – Prefettura di Salerno e Napoli – Sanità Italiana,Regione Campania e Provincia di Salerno – A.S.L. Salerno – Azienda Ospedaliera Universitaria OO.RR. San Giovanni di Dio Ruggi d’Aragona – Scuola Medica Salernitana – Salerno – Ordine dei Medici di Salerno – Santa Sede – Prefettura della Casa Pontificia – Segreteria dello Stato Vaticano – santa Romana Chiesa – Diocesi di Roma – Conferenza Episcopale Italiana – Diocesi di Napoli -. Diocesi di Aversa – Diocesi di Salerno-Campagna- Acerno – Diocesi di Foggia-Bovino – Diocesi di Capua – Diocesi di Nocera Inferiore-Sarno – Diocesi di Amalfi-Cava dei Tirreni – Diocesi di Palermo – Diocesi di Genova – Diocesi di Firenze – Diocesi diu Tursi-Lagonegro.
Infatti ieri domenica 20 novembre 2016 e alle ore 17:30 ( XXXIV Domenica del Tempo Ordinario – Nostro Signore Gesú Cristo Re dell’universo e chiusura del Giubileo della Misericordia indetto da Papa Francesco Vescovo della Diocesi di Roma e Pontefice della Chiesa Cattolica tramite la Porta Santa di San Pietro di Città del Vaticano a Roma),presso la Chiesa San Pietro Apostolo in San Pietro al Tanagro con il Parroco Don Franco Maltempo (assistito da Don Bernardino Abbadessa Parroco di Silla in Sassano e Cancelliere Diocesano,da Don Vincenzo Gallo Parroco di San Marco in Teggiano e Vice economo diocesano,da Don Pasquale Lisa Parroco di Pertosa e incaricato per la promozione del sostegno economico alla Chiesa cattolica,da Don Antonio Breglia Parroco di Sant’Arsenio e da Don Carmine Tropiano Parroco di Varco in Sassano oltre si è notata tra la grande folla religiosa partecipante anche Don Michele della Monica Parroco di San Rufo),si è svolta la concelebrazione eucaristica in ricordo delle vittime della strada del Vallo di Diano in occasione della Giornata Mondiale delle Vittime della Strada e dove per il terzo anno consecutivo dopo invito si è vista anche la presenza del Nobile Cav. Attilio De Lisa (Padre di Rocco e Vincenzo appartenente sia all’Ordine Equestre Pontificio di San Silvestro Papa della Santa Sede che a quello dei Cavalieri Templari “Ugone dei Pagani” e designato nel Libro d’Oro 2016 delle famiglie Nobili e Notabili Italiane oltre ad essere attuale Dirigente di ruolo dell’A.S.L. Salerno P.O. di Sapri ) del Comune di Sanza di riferimento a Mons. Antonio De Luca della Diocesi di Teggiano-Policastro di cui prima ha partecipato sia al Santuario di Sant’Antonio in Polla che al Santuario-Parrocchia Cuore Immacolato di Maria di Varco in Sassano (come Famiglia vittima della Strada-Consorte in un tragico incidente stradale del 8 agosto 2013). L’evento, è stato organizzato dall’Associazione Life Onlus (con il Presidente Daniele Campanelli con intervento finale) in collaborazione con la diocesi di Teggiano – Policastro ed il patrocinio del Comune di San Pietro al Tanagro,dove ha visto anche la partecipazione e presenza di Autorità ed Istituzioni Politiche (come il Sindaco locale Domenico Quaranta con intervento (un amico come gli altri presenti e non oltre nipote del defunto Enrico Quaranta ex Sindaco di San Pietro al Tanagro,deputato e Senatore della Repubblica,Vice Presidente Organizzazione Mondiale del Turismo,è stato Sottosegretario di Stato per i lavori pubblici nel V Governo Fanfani e nel I Governo Craxi, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri dal 9 agosto 1983 al 16 marzo 1984,giorno della sua improvvisa e tragica morte. Ha fatto parte del Gruppo del Partito Socialista Italiano dal 19 luglio 1983 al 16 marzo 1984. È stato membro della 6ª Commissione permanente (Finanze e Tesoro) dal 9 agosto 1983 al 10 agosto 1983 e membro della 11ª Commissione permanente (Lavoro e Previdenza sociale) fino al 16 marzo 1984.),di Tommaso Pellegrino Sindaco di Sassano e Presidente del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni che per motivi di impegno si è assentato subitamente,di Raffaele Accetta Sindaco di Monte San Giacomo e Presidente della Comunità Montana del Vallo di Diano,del Sindaco Rocco Giuliano e Vice Sindaco Massimo Loviso di Polla e di Pasquale Iuzzolino Sindaco di Atena Lucana),di Associazioni come Valentino Di Brizzi Presidente dell’Associazione Imprenditori Vallo di Diano e di Autorità Armate come l’Arma dei carabinieri del Comando di Polla oltre anche presenze della Sanità. Infine hanno allietato la Santa Messa i Canti della Liturgia a cura del coro interparrocchiale Dianum diretto dal Maestro Enrico Coiro.