A Positano la Giornata dell’Albero diventa un evento alle scuole medie con Macchia Mediterranea i Murattori VIDEO

0
11

Positano, Costiera amalfitana  Questa mattina , sotto uno splendido sole estivo, si è tenuto un vero e proprio evento in  occasione della “ Giornata dell’Albero”, con i ragazzi e le ragazze delle terze medie dell’Istituto Comprensivo Statale Lucantonio Porzio e l’Associazione Macchia Mediterranea con la collaborazione de I Murattori che hanno inscenato delle piccole rappresentazioni teatrali a tema sull’ambiente e la tutela degli alberi, con Gianmaria Talamo ed Enzo De Lucia, che hanno coinvolto i ragazzi alla presenza della dirigente scolastica Stefania Astarita che ha molto apprezzato l’iniziativa e la spettacolarizzazione teatrale dell’evento “Questo non solo fa rendere maggiormente consapevoli i ragazzi, ma gli insegna a interagire fra di loro in maniera coinvolgente permettendogli anche di conoscersi meglio fra di loro” .Questa mattina è un prosieguo dell’iniziativa di sensibilizzazione ai temi dell’educazione ambientale avviata nell’anno scolastico 2014-2015. In questa giornata dedicata agli alberi, si è dato seguito all’evento “ Essere Albero”, che già lo scorso anno ha visto coinvolti gli alunni delle seconde e terze della scuola secondaria di I grado, impegnati nello svolgimento di temi, in cui hanno raccontato, a modo loro,l’importanza degli alberi. I testi sono stati raccolti in una piccola pubblicazione dal titolo “ Essere Albero”, gli stessi alunni sono stati  coinvolti in una rappresentazione teatrale che ha preso spunto dai loro racconti (stupenda la rappresentazione dei ragazzi che passeggiano mentre mandano messaggi col cellulare e gli alberi cadono al loro passaggio, ma non solo, ndr). Durante la manifestazione sono state messe a dimora, nei vasi precedentemente donati dall’Associazione, piante tipiche della macchia Mediterranea. Anche il Comune di Positano ha partecipato  all’evento, con la presenza dell’assessore Giuseppe Guida e del consigliere delegato alla scuola Nino Di Leva “Apprezziamo questa iniziativa molto valida. Come amministrazione comunale  nostro impegno per l’ambiente è basilare e stiamo facendo di tutto ottenendo buoni risultati – ci spiega l’assessore Giuseppe Guida -, fondamentale è il coinvolgimento della scuola dove faremo dei progetti per diffondere maggiormente la cultura ambientale.”. “E’ un bel momento di partecipazione, soprattutto per il coinvolgimento dei più giovani – dice il presidente di Macchia Mediterranea Daniele Esposito – L’iniziativa dei vasi e della pubblicazione “Essere Albero”, è stata ideata e curata dall’Associazione Macchia Mediterranea, e la sua realizzazione è stata resa possibile grazie ai contributi ricevuti dai cittadini.”

I ringraziamenti di Macchia Mediterranea “Oggi, in occasione della Giornata dell’Albero. L’istituto Statale Comprensivo Lucantonio Porzio e l’Associazione Macchia Mediterranea, alla presenza del Comune di Positano, hanno dato seguito all’evento “ ESSERE ALBERO” Per la realizzazione dei vasi e il loro allestimento si ringraziano: L’incudine di Natale / Ceramiche SOSO’ / I fiorai di Positano – Floragarden e Posaflora / Colori di Positano. Per quella della Pubblicazione “Essere Albero” ArkiMediaLab. Si ringraziano con un grande plauso, Gian Maria Talamo e Vincenzo De Lucia. Ricordiamo che la realizzazione dei vasi e della pubblicazione è stata resa possibile, sopratutto grazie alle donazioni ricevute dai cittadini. Noi Tutti oggi siamo stati solo delle comparse in questo spettacolo. Spettacolo che ha visto come unici protagonisti i ragazzi, che ci hanno ospitato nel loro fantastico mondo e che ci hanno arricchito con i loro saggi consigli su come operare per garantire il loro futuro, restituendo al nostro pianeta una più sana vivibilità. L’evento proseguirà, a data da destinarsi, con gli alunni e il Comune di Praiano. L’Istituto Lucantonio Porzio e l’Associazione M.M. appena possibile comunicheranno la data dell’evento.” 

Positano, Costiera amalfitana  Questa mattina , sotto uno splendido sole estivo, si è tenuto un vero e proprio evento in  occasione della “ Giornata dell’Albero”, con i ragazzi e le ragazze delle terze medie dell’Istituto Comprensivo Statale Lucantonio Porzio e l’Associazione Macchia Mediterranea con la collaborazione de I Murattori che hanno inscenato delle piccole rappresentazioni teatrali a tema sull'ambiente e la tutela degli alberi, con Gianmaria Talamo ed Enzo De Lucia, che hanno coinvolto i ragazzi alla presenza della dirigente scolastica Stefania Astarita che ha molto apprezzato l'iniziativa e la spettacolarizzazione teatrale dell'evento "Questo non solo fa rendere maggiormente consapevoli i ragazzi, ma gli insegna a interagire fra di loro in maniera coinvolgente permettendogli anche di conoscersi meglio fra di loro" .Questa mattina è un prosieguo dell’iniziativa di sensibilizzazione ai temi dell’educazione ambientale avviata nell’anno scolastico 2014-2015. In questa giornata dedicata agli alberi, si è dato seguito all’evento “ Essere Albero”, che già lo scorso anno ha visto coinvolti gli alunni delle seconde e terze della scuola secondaria di I grado, impegnati nello svolgimento di temi, in cui hanno raccontato, a modo loro,l’importanza degli alberi. I testi sono stati raccolti in una piccola pubblicazione dal titolo “ Essere Albero”, gli stessi alunni sono stati  coinvolti in una rappresentazione teatrale che ha preso spunto dai loro racconti (stupenda la rappresentazione dei ragazzi che passeggiano mentre mandano messaggi col cellulare e gli alberi cadono al loro passaggio, ma non solo, ndr). Durante la manifestazione sono state messe a dimora, nei vasi precedentemente donati dall’Associazione, piante tipiche della macchia Mediterranea. Anche il Comune di Positano ha partecipato  all’evento, con la presenza dell'assessore Giuseppe Guida e del consigliere delegato alla scuola Nino Di Leva "Apprezziamo questa iniziativa molto valida. Come amministrazione comunale  nostro impegno per l'ambiente è basilare e stiamo facendo di tutto ottenendo buoni risultati – ci spiega l'assessore Giuseppe Guida -, fondamentale è il coinvolgimento della scuola dove faremo dei progetti per diffondere maggiormente la cultura ambientale.". "E' un bel momento di partecipazione, soprattutto per il coinvolgimento dei più giovani – dice il presidente di Macchia Mediterranea Daniele Esposito – L’iniziativa dei vasi e della pubblicazione “Essere Albero”, è stata ideata e curata dall’Associazione Macchia Mediterranea, e la sua realizzazione è stata resa possibile grazie ai contributi ricevuti dai cittadini."

I ringraziamenti di Macchia Mediterranea "Oggi, in occasione della Giornata dell’Albero. L’istituto Statale Comprensivo Lucantonio Porzio e l’Associazione Macchia Mediterranea, alla presenza del Comune di Positano, hanno dato seguito all’evento “ ESSERE ALBERO” Per la realizzazione dei vasi e il loro allestimento si ringraziano: L'incudine di Natale / Ceramiche SOSO' / I fiorai di Positano – Floragarden e Posaflora / Colori di Positano. Per quella della Pubblicazione "Essere Albero" ArkiMediaLab. Si ringraziano con un grande plauso, Gian Maria Talamo e Vincenzo De Lucia. Ricordiamo che la realizzazione dei vasi e della pubblicazione è stata resa possibile, sopratutto grazie alle donazioni ricevute dai cittadini. Noi Tutti oggi siamo stati solo delle comparse in questo spettacolo. Spettacolo che ha visto come unici protagonisti i ragazzi, che ci hanno ospitato nel loro fantastico mondo e che ci hanno arricchito con i loro saggi consigli su come operare per garantire il loro futuro, restituendo al nostro pianeta una più sana vivibilità. L’evento proseguirà, a data da destinarsi, con gli alunni e il Comune di Praiano. L’Istituto Lucantonio Porzio e l’Associazione M.M. appena possibile comunicheranno la data dell’evento." 

Lascia una risposta