Black out a Maiori di cinque ore a causa di un fulmine. Costiera amalfitana sotto una tempesta. Rami e pietre per strada

0

Costiera amalfitana sotto la tempesta, black out a Maiori di ben cinque ore. Ma  Problemi per tutti anche a Praiano e Positano senza parlare della Ravello Chiunzi come al solito è impraticabile e pericolosissima con la pioggia, oltre che vietata dalla provincia di Salerno ente proprietaria. A Maiori ben cinque ore di black out a causa di un fulmine che ha danneggiato una centralina dell’Enel risolvendo il problema solo in tarda serata con un gruppo  elettrogeno, la zona alta , fra Maiori e Tramonti ,  è rimasta fino a tardi senza corrente elettrica. Rami e pietre sulla S.S. 163 sia verso Tordigliano Piano di Sorrento che verso Capo d’ Orso e Cetara. 

Costiera amalfitana sotto la tempesta, black out a Maiori di ben cinque ore. Ma  Problemi per tutti anche a Praiano e Positano senza parlare della Ravello Chiunzi come al solito è impraticabile e pericolosissima con la pioggia, oltre che vietata dalla provincia di Salerno ente proprietaria. A Maiori ben cinque ore di black out a causa di un fulmine che ha danneggiato una centralina dell’Enel risolvendo il problema solo in tarda serata con un gruppo  elettrogeno, la zona alta , fra Maiori e Tramonti ,  è rimasta fino a tardi senza corrente elettrica. Rami e pietre sulla S.S. 163 sia verso Tordigliano Piano di Sorrento che verso Capo d' Orso e Cetara.