Sorrento, incredibile truffa ad un’agenzia Viaggi: sottratti 50 mila euro!

0

Episodio assurdo quello occorso ad una delle principali agenzie di Sorrento. Paolo Durante, titolare dell’agenzia, ha dovuto sporgere denuncia per truffa. Una mail che apparentemente sembra essere stata inviata da uno degli alberghi con cui la sua agenzia lavora regolarmente (presenti indicazioni e partita Iva dell’albergo, ad esempio), nella quale si precisano i dati del pagamento da effettuare per i 50 mila euro pattuiti con un Albergo di Montecatini. L’Iban, però, è diverso da quello delle transazioni precedenti, ma a questo il sig. Durante non ha fatto caso ed ha pagato i soldi richiesti. E’ così che si è verificata una truffa incredibile, con i soldi che probabilmente sono stati intascati da un hacker. Ovviamente, i soldi all’Albergo di Montecatini non sono mai arrivati. Durante ha poi sporto denuncia. 

 

Episodio assurdo quello occorso ad una delle principali agenzie di Sorrento. Paolo Durante, titolare dell'agenzia, ha dovuto sporgere denuncia per truffa. Una mail che apparentemente sembra essere stata inviata da uno degli alberghi con cui la sua agenzia lavora regolarmente (presenti indicazioni e partita Iva dell'albergo, ad esempio), nella quale si precisano i dati del pagamento da effettuare per i 50 mila euro pattuiti con un Albergo di Montecatini. L'Iban, però, è diverso da quello delle transazioni precedenti, ma a questo il sig. Durante non ha fatto caso ed ha pagato i soldi richiesti. E' così che si è verificata una truffa incredibile, con i soldi che probabilmente sono stati intascati da un hacker. Ovviamente, i soldi all'Albergo di Montecatini non sono mai arrivati. Durante ha poi sporto denuncia.