SAN VITO POSITANO A VALANGA SUL VALDIANO 5-0. GUARRACINO “MOMENTO CRITICO ALLE SPALLE”

0

Riscatto doveva essere e riscatto è stato. Gli uomini del mister Antonio Guarracino hanno stravinto sul Valdiano travolto per 5 – 0 al De Sica di Montepertuso e la squadra della Costiera amalfitana esce dalla crisi. Il San Vito Positano ha imboccato una settimana positiva , vittoria nella partita di andata in Coppa Italia , nel torneo della Regione Campania di categoria, e convincente vittoria in casa con un Valdiano che sprofonda all’ultimo posto in classifica.  Il primo tempo tiene il Valdiano , si becca “solo” un gol I padroni di casa si portano in avanti al 15′ con Pagano su assist di Ciro Porzio.  Al 30′ ghiotta occasione del Valdiano per pareggiare i conti, ma il sign. Russo di Salerno, annulla le rete di Costanzo per fuori gioco. poi nel secondo tempo i giallorossi si scatenano  A raddoppiare il risultato è Maione al 3′ in contropiede. Al 15′ arriva la terza rete di giornata per i gialli rossi. Falanga in contropiede crossa sulla destra dove trova la testa di Maione che mette nel sacco e mette a segno la doppietta di giornata. Il poker è servito da Biondi al 40′ dal limite. Le danze si chiudono definitivamente al 47′, con un euro gol di Cascone. Il giovane fredda il portiere in uscita, con un magico pallonetto.

Il commento dopo partita del mister Guarracino : 

Speriamo di aver imboccato la strada giusta, sembra che il momento critico sia alle spalle. Sono felice per tutto il movimento che ruota attorno al San Vito Positano, perché un po tutti meritiamo altri risultati ed una classifica tranquilla. Credo che finora ci abbiano condannati singoli episodi negativi, ai quali non abbiamo saputo reagire nell’immediato. Aggiungiamo che non sempre tutti i calciatori erano a disposizione per infortuni o squalificheComunque escludendo le due sconfitte interne con Solofra e Palmese dove si è fatto veramente male,le altre gare hanno avuto una buona risposta da parte nostra. I ragazzi vogliono dare di più, sanno di poterlo fare e quindi se ricompattiamo ambiente, tifo e squadra possiamo far di nuovo parlare di noi,perché la rosa di quest’anno è veramente completa e di ottima qualità. In coppa Italia era la partita in casa ora dobbiamo andare in trasferta ci attendono 3 trasferte di fila  In ordine Castellabate – Picciola – Rinascita Vico in coppa Sì entra nel vivo, non possiamo farci trovare impreparati

Riscatto doveva essere e riscatto è stato. Gli uomini del mister Antonio Guarracino hanno stravinto sul Valdiano travolto per 5 – 0 al De Sica di Montepertuso e la squadra della Costiera amalfitana esce dalla crisi. Il San Vito Positano ha imboccato una settimana positiva , vittoria nella partita di andata in Coppa Italia , nel torneo della Regione Campania di categoria, e convincente vittoria in casa con un Valdiano che sprofonda all'ultimo posto in classifica.  Il primo tempo tiene il Valdiano , si becca "solo" un gol I padroni di casa si portano in avanti al 15' con Pagano su assist di Ciro Porzio.  Al 30' ghiotta occasione del Valdiano per pareggiare i conti, ma il sign. Russo di Salerno, annulla le rete di Costanzo per fuori gioco. poi nel secondo tempo i giallorossi si scatenano  A raddoppiare il risultato è Maione al 3' in contropiede. Al 15' arriva la terza rete di giornata per i gialli rossi. Falanga in contropiede crossa sulla destra dove trova la testa di Maione che mette nel sacco e mette a segno la doppietta di giornata. Il poker è servito da Biondi al 40' dal limite. Le danze si chiudono definitivamente al 47', con un euro gol di Cascone. Il giovane fredda il portiere in uscita, con un magico pallonetto.

Il commento dopo partita del mister Guarracino : 

Speriamo di aver imboccato la strada giusta, sembra che il momento critico sia alle spalle. Sono felice per tutto il movimento che ruota attorno al San Vito Positano, perché un po tutti meritiamo altri risultati ed una classifica tranquilla. Credo che finora ci abbiano condannati singoli episodi negativi, ai quali non abbiamo saputo reagire nell'immediato. Aggiungiamo che non sempre tutti i calciatori erano a disposizione per infortuni o squalificheComunque escludendo le due sconfitte interne con Solofra e Palmese dove si è fatto veramente male,le altre gare hanno avuto una buona risposta da parte nostra. I ragazzi vogliono dare di più, sanno di poterlo fare e quindi se ricompattiamo ambiente, tifo e squadra possiamo far di nuovo parlare di noi,perché la rosa di quest'anno è veramente completa e di ottima qualità. In coppa Italia era la partita in casa ora dobbiamo andare in trasferta ci attendono 3 trasferte di fila  In ordine Castellabate – Picciola – Rinascita Vico in coppa Sì entra nel vivo, non possiamo farci trovare impreparati