Siamo sicuri che Halloween sia la Festa dei bambini?

0

Halloween: festa popolare di origine celtica che si celebra la notte tra il 31 di ottobre ed il 1° di novembre con scherzi e travestimenti macabri , portando in processione zucche intagliate ed illuminate all’nterno. Corrisponde al Samhein, il capodanno celtico

Halloween (Allow E’en) deriva da All Hallow’s Eve (vigilia di tutti i santi).

E’ usanza che i bambini vadano, anche mascherati, di casa in casa, chiedendo dolciumi o caramelle con la domanda “dolcetto o scherzetto?” Trick or treet, smell my feet, give sometihiong good to eat.

Il Calabria c’è la tradizione del Coccal di muorto. In Puglia la tradizione del fucacost (Fuoco fianco a fianco) con l’accensione di falò per illuminare la strada di casa ai defunti:Halloween: festa popolare di origine celtica che si celebra la notte tra il 31 di ottobre ed il 1° di novembre con scherzi e travestimenti macabri , portando in processione zucche intagliate ed illuminate all’nterno. Corrisponde al Samhein, il capodanno celtico

Halloween (Allow E’en) deriva da All Hallow’s Eve (vigilia di tutti i santi).

E’ usanza che i bambini vadano, anche mascherati, di casa in casa, chiedendo dolciumi o caramelle con la domanda “dolcetto o scherzetto?” Trick or treet, smell my feet, give sometihiong good to eat.

Il Calabria c’è la tradizione del Coccal di muorto. In Puglia la tradizione del fucacost (Fuoco fianco a fianco) con l’accensione di falò per illuminare la strada di casa ai defunti:

Lascia una risposta