Positano Via Boscariello come le cascate del Niagara, mancano le acque bianche e a Fornillo saltano i tombini

0

Positano, Costiera amalfitana. Se volete provare le emozioni di Indiana Jones alle prese delle Cascate del Niagara basta che venite qui nella civilissima Costa d’ Amalfi in Via Boscariello, alle prime piogge si trasforma in un fiume. Un fiume che si riversa a mare con tutte le conseguenze del caso, tombini che saltano in Via Fornillo, persone in trappola in casa e i bimbi che vanno a scuola , dopo tante lezioni sulla cultura, trovano questa incultura del territorio.  Le grate non esistono, solo una nei pressi di un albergo privato, messa a loro spese, mentre il resto è degrado assoluto, neanche nella piazzetta della Chiesa , dove era prevista , ci sta. Vergognoso che ancora oggi non ci siano le condotte delle acque bianche che, fra l’altro, consentono un defluvio meno inquinante  e meno pericoloso. Cosa si aspetta? 

Positano, Costiera amalfitana. Se volete provare le emozioni di Indiana Jones alle prese delle Cascate del Niagara basta che venite qui nella civilissima Costa d' Amalfi in Via Boscariello, alle prime piogge si trasforma in un fiume. Un fiume che si riversa a mare con tutte le conseguenze del caso, tombini che saltano in Via Fornillo, persone in trappola in casa e i bimbi che vanno a scuola , dopo tante lezioni sulla cultura, trovano questa incultura del territorio.  Le grate non esistono, solo una nei pressi di un albergo privato, messa a loro spese, mentre il resto è degrado assoluto, neanche nella piazzetta della Chiesa , dove era prevista , ci sta. Vergognoso che ancora oggi non ci siano le condotte delle acque bianche che, fra l'altro, consentono un defluvio meno inquinante  e meno pericoloso. Cosa si aspetta?