Meta distrutto paletto passeggiata, furto di gratta e vinci. Sant’Agnello sequestrate 98 bombole gas. Incendio al Conad

0

Sorrento – Penisola Sorrentina – Notizie di cronaca . A Sant’Agnello la Guardia di Finanza di Massa Lubrense ha sequestrato 98 bombole di gas custodite in deposito senza autorizzazione Quando si superano i mille chili di gpl in bombole, e qui erano 1.900,  bisogna chiedere la concessione della Prefettura di Napoli in questo caso, un’intervento per la sicurezza questo dele fiamme gialle. Sempre a Sant’Agnello nei pressi di Piazza Mercato al confine con Piano di Sorrento preoccupazione per il fumo al Conad “Aurora” pare si tratti di alcuni cartoni che sono stati bruciati e il vento ne ha alimentato le fiamme spente da un poliziotto in borghese.. Ci spostiamo a Meta un furto di Gratta e Vinci in un bar pari a circa due mila euro e un paletto distrutto per la passeggiata per Alimuri per far passare i veicoli che danneggiano un lavoro costato tre milioni di euro  è la denuncia sui social (nella foto), le telecamere dove stanno? A Massa Lubrense , dopo il blitz della Guardia Forestale , su Punta Campanella indagini anche dei carabinieri per peculato, un’inchiesta partita su presunti lavori privati fatti durante l’intervento pubblico di cui abbiamo già parlato in passato

Sorrento – Penisola Sorrentina – Notizie di cronaca . A Sant'Agnello la Guardia di Finanza di Massa Lubrense ha sequestrato 98 bombole di gas custodite in deposito senza autorizzazione Quando si superano i mille chili di gpl in bombole, e qui erano 1.900,  bisogna chiedere la concessione della Prefettura di Napoli in questo caso, un'intervento per la sicurezza questo dele fiamme gialle. Sempre a Sant'Agnello nei pressi di Piazza Mercato al confine con Piano di Sorrento preoccupazione per il fumo al Conad "Aurora" pare si tratti di alcuni cartoni che sono stati bruciati e il vento ne ha alimentato le fiamme spente da un poliziotto in borghese.. Ci spostiamo a Meta un furto di Gratta e Vinci in un bar pari a circa due mila euro e un paletto distrutto per la passeggiata per Alimuri per far passare i veicoli che danneggiano un lavoro costato tre milioni di euro  è la denuncia sui social (nella foto), le telecamere dove stanno? A Massa Lubrense , dopo il blitz della Guardia Forestale , su Punta Campanella indagini anche dei carabinieri per peculato, un'inchiesta partita su presunti lavori privati fatti durante l'intervento pubblico di cui abbiamo già parlato in passato