Massa Lubrense dopo gli allagamenti e scarichi a Villarca i lavori con la gara vinta dalla Edilsud

0

Massa Lubrense dopo gli allagamenti e scarichi a Villarca i lavori con la gara vinta dalla Edilsud  per 76 mila euro . Nella zona di Rivo a Casa nei pressi della scuola primaria  don Milani. Soldi del Genio Civile della Regione Campania nella speranza che si risolvi il problema nato a seguito delle avverse condizioni meteo che caratterizzarono l’inverno dell’anno 2012, fu accertata una situazione di pericolo derivante dall’ostruzione di parte del rivolo tombato di via Rivo a Casa che determinò la deviazione del percorso delle acque dello stesso attraverso un fondo agricolo identificato con la particella n. 572 del foglio di mappa n. 2. Sono stati effettuati alcuni tentativi di disostruzione di detto tratto tombato di rivolo dalla Direzione Tutela delle Acque della Provincia di Napoli, senza però, raggiungere l’obbiettivo designato; – con note protocollo n. 5850/2012 e n. 15099/2014 è stato chiesto un intervento urgente alla Giunta Regionale della Campania – Settore Provinciale del Genio Civile di Napoli, il quale ha provveduto ad eseguire accertamenti e verbali e stime dei lavori a farsi. la Giunta Regionale della Campania – Dipartimento delle Politiche Territoriali, con nota protocollo n. 2016.0470303 del 11/07/2016, ha autorizzato la spesa imputando, la stessa, sul Cap. 2126 del bilancio regionale e individuato il Comune di Massa Lubrense quale soggetto attuatore delle opere a farsi poi il Sindaco Balduccelli  con proprio Decreto protocollo n. 19174 del 29/07/2016 ha nominato il R.U.P. nella persona Funzionario comunale P. A. Antonino Prisco, titolare della posizione organizzativa n. 3. Ora laffidamento dei lavori alla ditta massese Edilsud che a brave dovrebbe finalmente affrontare il problema. 

Massa Lubrense dopo gli allagamenti e scarichi a Villarca i lavori con la gara vinta dalla Edilsud  per 76 mila euro . Nella zona di Rivo a Casa nei pressi della scuola primaria  don Milani. Soldi del Genio Civile della Regione Campania nella speranza che si risolvi il problema nato a seguito delle avverse condizioni meteo che caratterizzarono l’inverno dell’anno 2012, fu accertata una situazione di pericolo derivante dall’ostruzione di parte del rivolo tombato di via Rivo a Casa che determinò la deviazione del percorso delle acque dello stesso attraverso un fondo agricolo identificato con la particella n. 572 del foglio di mappa n. 2. Sono stati effettuati alcuni tentativi di disostruzione di detto tratto tombato di rivolo dalla Direzione Tutela delle Acque della Provincia di Napoli, senza però, raggiungere l’obbiettivo designato; – con note protocollo n. 5850/2012 e n. 15099/2014 è stato chiesto un intervento urgente alla Giunta Regionale della Campania – Settore Provinciale del Genio Civile di Napoli, il quale ha provveduto ad eseguire accertamenti e verbali e stime dei lavori a farsi. la Giunta Regionale della Campania – Dipartimento delle Politiche Territoriali, con nota protocollo n. 2016.0470303 del 11/07/2016, ha autorizzato la spesa imputando, la stessa, sul Cap. 2126 del bilancio regionale e individuato il Comune di Massa Lubrense quale soggetto attuatore delle opere a farsi poi il Sindaco Balduccelli  con proprio Decreto protocollo n. 19174 del 29/07/2016 ha nominato il R.U.P. nella persona Funzionario comunale P. A. Antonino Prisco, titolare della posizione organizzativa n. 3. Ora laffidamento dei lavori alla ditta massese Edilsud che a brave dovrebbe finalmente affrontare il problema.