Le Campane a Trinità

0

Spett.le Direttore di Positano News mi chiamo Michele Gargiulo e sono il Presidente della Associazione “Gruppo Campanari della Parrocchia della SS. Trinità di Piano di Sorrento, che vanta di essere l’unica realtà campanaria in tutto il meridione d’Italia, nonché facente parte della federazione nazionale suonatori di campane, le scrivo questa Lettera che spero possa essere Pubblicata dal vostro giornale, per portare a conoscenza dei lettori la realtà campanaria di Trinità, visto che più volte siamo stati oggetto di attacchi mediatici dal Sig. Mario Russo, che proprio su un articolo da voi pubblicato recitava “Basta con le campane a Trinità”.
Cari lettori e cittadini di Piano di Sorrento queste parole anno turbato e non poco non solo l’anima dello scrivente, ma bensì molti Parrocchiani ed estimatori di questa arte antica che si adopera come professione di fede, cari lettori i campanari a Trinità non sono “dei fanatici disturbatori della quiete pubblica ”,come qualcuno vuole far credere, ma un gruppo di Giovani che offre il proprio servizio alla comunità parrocchiale, dando movenza ed anima ai Sacri bronzi più volte parafrasati come “Voce e Dio”.
Quello che più ci fa male è che queste parole siano state più volte pronunciate da un nostro Parrocchiano, e non da una persona nuova della comunità, magari non pienamente a conoscenza della storia di questo paese.
Quello che ci chiediamo è:

Come può una persona rinnegare le proprie origini? Visto che proprio gli antenati del sig. Russo erano campanari di Trinità.

Come può una persona fare queste affermazioni ? che anni a dietro è stato consigliere di amministrazione della Parrocchia di Trinità.

Come può una persona dichiarare di essere infastidito dal Suono delle campane? Quando solo in poche occasioni si suonano di mattino presto, per un massimo di dieci minuti, e mai prima delle 06:00.

Come Può un esponente della nostra politica, si proprio lui che magari dovrebbe adoperarsi affinchè le realtà socio culturali del nostro paese vengano salvaguardate!!! Fare tali affermazioni……?

Cari Lettori e cittadini di Piano di Sorrento concludo questa lettera con un invito a voi tutti, venite trovarci a Trinità, e dopo aver partecipato insieme alle funzioni Liturgiche, saremo lieti di ospitarvi sul Campanile per farvi capire cosa sono le Campane a Trinità, l’invito è rivolto in modo particolare anche al sig. Mario Russo che speriamo possa ricredersi sulle sue affermazioni ricordandosi Chi è! Da dove Viene! Dove Abita! P.S dimenticavo che per chi ci farà visita, abbiamo in dotazione delle ottime cuffie. Associazione Gruppo Campanari della SS. Trinità. Pres. Michele Gargiulo.Spett.le Direttore di Positano News mi chiamo Michele Gargiulo e sono il Presidente della Associazione “Gruppo Campanari della Parrocchia della SS. Trinità di Piano di Sorrento, che vanta di essere l’unica realtà campanaria in tutto il meridione d’Italia, nonché facente parte della federazione nazionale suonatori di campane, le scrivo questa Lettera che spero possa essere Pubblicata dal vostro giornale, per portare a conoscenza dei lettori la realtà campanaria di Trinità, visto che più volte siamo stati oggetto di attacchi mediatici dal Sig. Mario Russo, che proprio su un articolo da voi pubblicato recitava “Basta con le campane a Trinità”.
Cari lettori e cittadini di Piano di Sorrento queste parole anno turbato e non poco non solo l’anima dello scrivente, ma bensì molti Parrocchiani ed estimatori di questa arte antica che si adopera come professione di fede, cari lettori i campanari a Trinità non sono “dei fanatici disturbatori della quiete pubblica ”,come qualcuno vuole far credere, ma un gruppo di Giovani che offre il proprio servizio alla comunità parrocchiale, dando movenza ed anima ai Sacri bronzi più volte parafrasati come “Voce e Dio”.
Quello che più ci fa male è che queste parole siano state più volte pronunciate da un nostro Parrocchiano, e non da una persona nuova della comunità, magari non pienamente a conoscenza della storia di questo paese.
Quello che ci chiediamo è:

Come può una persona rinnegare le proprie origini? Visto che proprio gli antenati del sig. Russo erano campanari di Trinità.

Come può una persona fare queste affermazioni ? che anni a dietro è stato consigliere di amministrazione della Parrocchia di Trinità.

Come può una persona dichiarare di essere infastidito dal Suono delle campane? Quando solo in poche occasioni si suonano di mattino presto, per un massimo di dieci minuti, e mai prima delle 06:00.

Come Può un esponente della nostra politica, si proprio lui che magari dovrebbe adoperarsi affinchè le realtà socio culturali del nostro paese vengano salvaguardate!!! Fare tali affermazioni……?

Cari Lettori e cittadini di Piano di Sorrento concludo questa lettera con un invito a voi tutti, venite trovarci a Trinità, e dopo aver partecipato insieme alle funzioni Liturgiche, saremo lieti di ospitarvi sul Campanile per farvi capire cosa sono le Campane a Trinità, l’invito è rivolto in modo particolare anche al sig. Mario Russo che speriamo possa ricredersi sulle sue affermazioni ricordandosi Chi è! Da dove Viene! Dove Abita! P.S dimenticavo che per chi ci farà visita, abbiamo in dotazione delle ottime cuffie. Associazione Gruppo Campanari della SS. Trinità. Pres. Michele Gargiulo.