Arrestato per spaccio di cocaina il cognato di Lorenzo Insigne

0

Arrestato per spaccio di cocaina, il cognato di Lorenzo Insigne Raffaele Abate Imperatore, 28 anni, di Frattaminore, già noto alle forze dell’ordine, convivente con la sorella della moglie del calciatore del Napoli e dell’ Italia . Insieme a Raffaele Abate Imperatore, sono finiti in manette il padre, Antonio, 66 anni, e la mamma, Teresa Saviano, 63 anni. I tre componenti del nucleo famigliare, sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Casoria, diretta dal nuovo comandante, il capitano Francesco Filippo, nel corso di un blitz anti droga. I militari, che da qualche tempo monitoravano i movimenti della famiglia Abate, nel corso di una minuziosa perquisizione presso la loro abitazione a Frattaminore, hanno rinvenuto e sequestrato una decina di dosi di cocaina, un bilancino di precisione e il materiale per il confezionamento delle dosi. L’arresto del cognato di Lorenzo Insigne, – che è doveroso sottolineare è totalmente e completamente estraneo a questa brutta vicenda se non per la parentela acquisita – ha destato scalpore non solo a Frattaminore

Arrestato per spaccio di cocaina, il cognato di Lorenzo Insigne Raffaele Abate Imperatore, 28 anni, di Frattaminore, già noto alle forze dell’ordine, convivente con la sorella della moglie del calciatore del Napoli e dell' Italia . Insieme a Raffaele Abate Imperatore, sono finiti in manette il padre, Antonio, 66 anni, e la mamma, Teresa Saviano, 63 anni. I tre componenti del nucleo famigliare, sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Casoria, diretta dal nuovo comandante, il capitano Francesco Filippo, nel corso di un blitz anti droga. I militari, che da qualche tempo monitoravano i movimenti della famiglia Abate, nel corso di una minuziosa perquisizione presso la loro abitazione a Frattaminore, hanno rinvenuto e sequestrato una decina di dosi di cocaina, un bilancino di precisione e il materiale per il confezionamento delle dosi. L’arresto del cognato di Lorenzo Insigne, – che è doveroso sottolineare è totalmente e completamente estraneo a questa brutta vicenda se non per la parentela acquisita – ha destato scalpore non solo a Frattaminore