GINNASTICA, STATI GENERALI A NAPOLI IN PROIEZIONE TOKIO 2020

0

Si svolgeranno venerdì 14 e sabato 15 ottobre p.v. presso l’Hotel S. Mauro di Casalnuovo (NA) le riunioni che illustreranno la svolta epocale voluta dalla Federazione Ginnastica d’Italia in materia di affiliazioni, tesseramenti, impiantistica, attrezzature sportive e programmi tecnici, per il quadriennio 2017-2020.
Infatti, in occasione della finale nazionale di Coppa Italia di Aerobica, in programma negli stessi giorni al Palavesuvio di Via Argine con l’organizzazione a cura della A.S.D. Fitness Trybe di Serena Piccolo, a tenere banco saranno il Consigliere Federale e Presidente della Commissione Statuto e Carte Federali, Gherardo Tecchi (nella foto con un gruppo di dirigenti federali), per gli aspetti normativi, ed il Direttore Tecnico nazionale di Artistica femminile, Enrico Casella, per quel che riguarda i nuovi programmi tecnici femminili gold e silver, anche alla luce della recente esperienza di Rio de Janeiro, per puntare dritto alle Olimpiadi di Tokio 2020. Ad essi si aggiungerà Cristina Casentini, d.t. nazionale e Presidente del Comitato Tecnico Europeo di Ginnastica Aerobica.
Ad introdurli, e moderare le riunioni, sarà il Vicepresidente federale Rosario Pitton in una sala convegno che lascia prevedere il tutto esaurito in entrambe le sedute. Oltre a dirigenti e tecnici delle società della Campania, infatti, hanno annunciato la loro presenza dirigenti nazionali provenienti da Piemonte, Toscana, Lazio e Sicilia, nonché dirigenti regionali di territori limitrofi, Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia, Calabria e Basilicata, per una convention che si preannuncia di rilevanza nazionale. Grande attesa e soddisfazione per il Presidente della federginnastica campana Michele Sessa e per Graziano Piccolo, team manager della Fitness Trybe, per le numerose e qualificate adesioni, alla Coppa Italia di Aerobica e ai meeting proposti, che rendono l’evento di grande prestigio e risonanza, al di là delle più rosee previsioni.
«Uno straordinario esempio di sinergie, tra politica e tecnica, tra centro e periferia, tra esperienza e innovazione, tra formazione e agonismo, che fanno onore allo sport – ha dichiarato Rosario Pitton – e in particolare alla federginnastica che, proprio in questi giorni, festeggia l’inaugurazione della casa delle “farfalle” di ritmica, con la posa della prima pietra del nuovo impianto di Desio alla presenza dei Presidente del Coni Giovanni Malagò e della F.G.I. Riccardo Agabio » ha concluso il dirigente partenopeo.Si svolgeranno venerdì 14 e sabato 15 ottobre p.v. presso l’Hotel S. Mauro di Casalnuovo (NA) le riunioni che illustreranno la svolta epocale voluta dalla Federazione Ginnastica d’Italia in materia di affiliazioni, tesseramenti, impiantistica, attrezzature sportive e programmi tecnici, per il quadriennio 2017-2020.
Infatti, in occasione della finale nazionale di Coppa Italia di Aerobica, in programma negli stessi giorni al Palavesuvio di Via Argine con l’organizzazione a cura della A.S.D. Fitness Trybe di Serena Piccolo, a tenere banco saranno il Consigliere Federale e Presidente della Commissione Statuto e Carte Federali, Gherardo Tecchi (nella foto con un gruppo di dirigenti federali), per gli aspetti normativi, ed il Direttore Tecnico nazionale di Artistica femminile, Enrico Casella, per quel che riguarda i nuovi programmi tecnici femminili gold e silver, anche alla luce della recente esperienza di Rio de Janeiro, per puntare dritto alle Olimpiadi di Tokio 2020. Ad essi si aggiungerà Cristina Casentini, d.t. nazionale e Presidente del Comitato Tecnico Europeo di Ginnastica Aerobica.
Ad introdurli, e moderare le riunioni, sarà il Vicepresidente federale Rosario Pitton in una sala convegno che lascia prevedere il tutto esaurito in entrambe le sedute. Oltre a dirigenti e tecnici delle società della Campania, infatti, hanno annunciato la loro presenza dirigenti nazionali provenienti da Piemonte, Toscana, Lazio e Sicilia, nonché dirigenti regionali di territori limitrofi, Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia, Calabria e Basilicata, per una convention che si preannuncia di rilevanza nazionale. Grande attesa e soddisfazione per il Presidente della federginnastica campana Michele Sessa e per Graziano Piccolo, team manager della Fitness Trybe, per le numerose e qualificate adesioni, alla Coppa Italia di Aerobica e ai meeting proposti, che rendono l’evento di grande prestigio e risonanza, al di là delle più rosee previsioni.
«Uno straordinario esempio di sinergie, tra politica e tecnica, tra centro e periferia, tra esperienza e innovazione, tra formazione e agonismo, che fanno onore allo sport – ha dichiarato Rosario Pitton – e in particolare alla federginnastica che, proprio in questi giorni, festeggia l’inaugurazione della casa delle “farfalle” di ritmica, con la posa della prima pietra del nuovo impianto di Desio alla presenza dei Presidente del Coni Giovanni Malagò e della F.G.I. Riccardo Agabio » ha concluso il dirigente partenopeo.