Napoli. Libreria Mooks Mondadori. “Non ritorni” di Antonio Spagnuolo.

0

Articolo di Pino Cotarelli  – Venerdì 7 ottobre 2016, alle ore 18.00, presso la Libreria Mooks Mondadori, sita in Piazza Vanvitelli, 10/A,  sarà presentato “Non ritorni” di Antonio Spagnuolo, Robin Edizioni.

 

Venerdì 7 ottobre 2016, alle ore 18.00, presso la Libreria Mooks Mondadori, sita in Piazza Vanvitelli, 10/A, – Vomero – Napoli, si presenterà il volume di poesie “Non ritorni” di Antonio Spagnuolo (Robin Edizioni).
All’incontro, moderato da Maurizio Vitiello, interverranno Maurizio Sibilio e Piero Antonio Toma.
Letture di Mariarosaria Riccio.
Sarà presente l’Autore.
Evento a cura di Monica Florio.

Scheda:
Una raccolta nella quale e per la quale il verbo si traduce in poesia a ogni passo. L’assenza improvvisa della persona amata è motivo di angoscia nel precipitare delle ore che annebbiano la memoria. La perdita della compagna di tutta una vita diviene il motivo dominante attraverso il quale il poeta cerca disperatamente un colloquio che possa allontanare lo spettro di Thanatos rielaborando e ricordando passo dopo passo l’Eros, nei suoi momenti trascorsi, a volte con il sussurro di una preghiera, a volte con l’urlo della rabbia, a volte con la sospensione delle illusioni. Qui la poesia ritorna in soluzioni eleganti e sinergiche e lo stesso concetto di intimo rapporto tra Eros e Thanatos compare in una visione colorata che appartiene al gioco delle metafore e degli endecasillabi. Un viaggio verso l’esperienza assoluta della parola come segno indelebile del compiuto e di una forza catartica del tutto personale.

L’autore:
Antonio Spagnuolo, poeta napoletano, collabora a periodici e riviste ed è presente in numerose mostre di poesia visiva nazionali e internazionali. Inserito in numerose antologie, dirige sul web la rassegna poetrydream. Nel volume “Ritmi del lontano presente” Massimo Pamio prende in esame le sue opere edite tra il 1974 e il 1990. Plinio Perilli con il saggio “Come l’ombra di una nuvola sull’acqua” (Kairòs Edizioni, 2007) rivisita gli ultimi volumi pubblicati tra il 2001 e il 2007.
Con i suoi volumi di poesia è stato più volte premiato ed è tradotto in inglese, rumeno, greco moderno, francese, spagnolo.

Scaletta:
1) Apre Maurizio Vitiello
2) Interviene Maurizio Sibilio
3) Primo gruppo di letture di Mariarosaria Riccio
4) Interviene Piero Antonio Toma
5) Secondo gruppo di letture di Mariarosaria Riccio
6) Interviene Antonio Spagnuolo
7) Chiude Maurizio Vitiello

I relatori:
Piero Antonio Toma, giornalista professionista, scrittore ed editore (Compagnia dei Trovatori).  Tra i suoi libri, segnaliamo: Renato Caccioppoli. L’Enigma, (Esi, 1992 e 2004), Giornali e Giornalisti a Napoli 1799-1999 (Grimaldi 1999, 2001), La ragazza che leggeva Gesualdo Bufalino (Editori Riuniti 2013), Quirinale amori e passioni. Da Enrico De Nicola a Sergio Mattarella, (con Ermanno Corsi), Grimaldi, 2015. Ha curato il volume collettivo “Napoli in love” (La Compagnia dei Trovatori).
Maurizio Sibilio, docente e giornalista, ha scritto di cultura su “Il Denaro” ed è stato Presidente della nota associazione culturale “Incontro con il libro”.

Il reading:
Mariarosaria Riccio, psicologa clinica, ha pubblicato con Kairòs “Al di là della barriera” e con Photocity Edizioni “Tanti piccoli passi”.
Letture: Dimensioni pag. 29, Tango pag. 36, Voci pag. 46, Stagioni pag. 57, Crepuscolo pag. 87.

Nota particolare:
Torino, 12 settembre 2016 – “Caro Spagnuolo, tu sei l’unico, grande poeta che oggi sia giunto a esprimere il dolore della perdita amata e, contemporaneamente, la bellezza della vita che è stata e che dura in forza della parola poetica. Anche nei momenti più tristi sai offrire l’autentica verità dell’amore che dura contro la morte. Mia moglie è morta un anno fa, e l’angoscia dura. Ma io non sono riuscito a dire nulla più di lei. Ascolto allora la tua voce. Con affettuosi saluti” (Giorgio Bàrberi Squarotti).

Da seguire, da non mancare assolutamente.

Pino Cotarelli

Info:

“Non ritorni” di Antonio Spagnuolo (Robin Edizioni)
Torino, 2016
pp. 118, euro 12.00

Per contatti:
monica_florio@libero.it
349/1853248

Articolo di Pino Cotarelli  – Venerdì 7 ottobre 2016, alle ore 18.00, presso la Libreria Mooks Mondadori, sita in Piazza Vanvitelli, 10/A,  sarà presentato "Non ritorni” di Antonio Spagnuolo, Robin Edizioni.

 

Venerdì 7 ottobre 2016, alle ore 18.00, presso la Libreria Mooks Mondadori, sita in Piazza Vanvitelli, 10/A, – Vomero – Napoli, si presenterà il volume di poesie “Non ritorni” di Antonio Spagnuolo (Robin Edizioni).
All’incontro, moderato da Maurizio Vitiello, interverranno Maurizio Sibilio e Piero Antonio Toma.
Letture di Mariarosaria Riccio.
Sarà presente l’Autore.
Evento a cura di Monica Florio.

Scheda:
Una raccolta nella quale e per la quale il verbo si traduce in poesia a ogni passo. L’assenza improvvisa della persona amata è motivo di angoscia nel precipitare delle ore che annebbiano la memoria. La perdita della compagna di tutta una vita diviene il motivo dominante attraverso il quale il poeta cerca disperatamente un colloquio che possa allontanare lo spettro di Thanatos rielaborando e ricordando passo dopo passo l’Eros, nei suoi momenti trascorsi, a volte con il sussurro di una preghiera, a volte con l’urlo della rabbia, a volte con la sospensione delle illusioni. Qui la poesia ritorna in soluzioni eleganti e sinergiche e lo stesso concetto di intimo rapporto tra Eros e Thanatos compare in una visione colorata che appartiene al gioco delle metafore e degli endecasillabi. Un viaggio verso l’esperienza assoluta della parola come segno indelebile del compiuto e di una forza catartica del tutto personale.

L'autore:
Antonio Spagnuolo, poeta napoletano, collabora a periodici e riviste ed è presente in numerose mostre di poesia visiva nazionali e internazionali. Inserito in numerose antologie, dirige sul web la rassegna poetrydream. Nel volume “Ritmi del lontano presente” Massimo Pamio prende in esame le sue opere edite tra il 1974 e il 1990. Plinio Perilli con il saggio “Come l’ombra di una nuvola sull’acqua” (Kairòs Edizioni, 2007) rivisita gli ultimi volumi pubblicati tra il 2001 e il 2007.
Con i suoi volumi di poesia è stato più volte premiato ed è tradotto in inglese, rumeno, greco moderno, francese, spagnolo.

Scaletta:
1) Apre Maurizio Vitiello
2) Interviene Maurizio Sibilio
3) Primo gruppo di letture di Mariarosaria Riccio
4) Interviene Piero Antonio Toma
5) Secondo gruppo di letture di Mariarosaria Riccio
6) Interviene Antonio Spagnuolo
7) Chiude Maurizio Vitiello

I relatori:
Piero Antonio Toma, giornalista professionista, scrittore ed editore (Compagnia dei Trovatori).  Tra i suoi libri, segnaliamo: Renato Caccioppoli. L’Enigma, (Esi, 1992 e 2004), Giornali e Giornalisti a Napoli 1799-1999 (Grimaldi 1999, 2001), La ragazza che leggeva Gesualdo Bufalino (Editori Riuniti 2013), Quirinale amori e passioni. Da Enrico De Nicola a Sergio Mattarella, (con Ermanno Corsi), Grimaldi, 2015. Ha curato il volume collettivo “Napoli in love” (La Compagnia dei Trovatori).
Maurizio Sibilio, docente e giornalista, ha scritto di cultura su “Il Denaro” ed è stato Presidente della nota associazione culturale “Incontro con il libro”.

Il reading:
Mariarosaria Riccio, psicologa clinica, ha pubblicato con Kairòs “Al di là della barriera” e con Photocity Edizioni “Tanti piccoli passi”.
Letture: Dimensioni pag. 29, Tango pag. 36, Voci pag. 46, Stagioni pag. 57, Crepuscolo pag. 87.

Nota particolare:
Torino, 12 settembre 2016 – "Caro Spagnuolo, tu sei l'unico, grande poeta che oggi sia giunto a esprimere il dolore della perdita amata e, contemporaneamente, la bellezza della vita che è stata e che dura in forza della parola poetica. Anche nei momenti più tristi sai offrire l'autentica verità dell'amore che dura contro la morte. Mia moglie è morta un anno fa, e l'angoscia dura. Ma io non sono riuscito a dire nulla più di lei. Ascolto allora la tua voce. Con affettuosi saluti” (Giorgio Bàrberi Squarotti).

Da seguire, da non mancare assolutamente.

Pino Cotarelli

Info:

“Non ritorni” di Antonio Spagnuolo (Robin Edizioni)
Torino, 2016
pp. 118, euro 12.00

Per contatti:
monica_florio@libero.it
349/1853248