Smaltimento di rifiuti speciali provenienti da lavori edili, controlli a tappeto della Finanza di Capri

0

La Guardia di Finanza di Capri nell’ambito delle attività di prevenzione dei reati ambientali ha controllato le imprese che esercitano attività di stoccaggio per lo smaltimento di rifiuti speciali non pericolosi che provengono dai lavori edilizi a Capri ed Anacapri. Nel corso dei controlli le Fiamme Gialle, coordinate dal comandante Pietro Varlese, hanno posto sotto sequestro un’area di stoccaggio priva di autorizzazione all’interno della quale i militari hanno rinvenuto materiali di risulta unitamente a rifiuti speciali non nocivi. Sono scattati così i sigilli e nei confronti del titolare dell’impresa è scattata la denuncia penale per reati ambientali. Altre due attività, invece, hanno avuto una sanzione di alcune migliaia di euro per violazioni di tipo amministrativo in quanto prive di alcune necessarie autorizzazioni.

CAPRINEWS INFORMATORE POPOLARE

 

La Guardia di Finanza di Capri nell’ambito delle attività di prevenzione dei reati ambientali ha controllato le imprese che esercitano attività di stoccaggio per lo smaltimento di rifiuti speciali non pericolosi che provengono dai lavori edilizi a Capri ed Anacapri. Nel corso dei controlli le Fiamme Gialle, coordinate dal comandante Pietro Varlese, hanno posto sotto sequestro un’area di stoccaggio priva di autorizzazione all’interno della quale i militari hanno rinvenuto materiali di risulta unitamente a rifiuti speciali non nocivi. Sono scattati così i sigilli e nei confronti del titolare dell’impresa è scattata la denuncia penale per reati ambientali. Altre due attività, invece, hanno avuto una sanzione di alcune migliaia di euro per violazioni di tipo amministrativo in quanto prive di alcune necessarie autorizzazioni.

CAPRINEWS INFORMATORE POPOLARE