POSITANO L’ AIKIDO RITORNA ALLA RIBALTA ANCHE QUEST’ ANNO.

0

L’aikid? è una disciplina psicofisica giapponese praticata sia a mani nude sia con le armi bianche tradizionali del Budo giapponese di cui principalmente: “ken” (spada), “jo” (bastone) e “tanto” (il pugnale).
I praticanti sono chiamati aikidoka.
La disciplina dell’aikido fu sviluppata da Morihei Ueshiba (Tanabe 14 dicembre 1883 – Tokyo 26 aprile 1969) anche chiamato dagli aikid?ka ?sensei ( Grande maestro) a cominciare dagli anni trenta del ‘900.L’Aikido deriva principalmente dall’arte marziale del Dait?-Ry? Aikij?jutsu, dalla quale però iniziò a prendere le distanze, sviluppandosi come disciplina autonoma, a cominciare dalla fine degli anni Venti. Questo è anche dovuto al coinvolgimento di Ueshiba con la religione ?moto-ky?. I corsi riprenderanno martedi 4 ottobre presso la palestra della Polisportiva del San Vito Positano nel campo Vittorio De Sica a Montepertuso.L’aikid? è una disciplina psicofisica giapponese praticata sia a mani nude sia con le armi bianche tradizionali del Budo giapponese di cui principalmente: “ken” (spada), “jo” (bastone) e “tanto” (il pugnale).
I praticanti sono chiamati aikidoka.
La disciplina dell’aikido fu sviluppata da Morihei Ueshiba (Tanabe 14 dicembre 1883 – Tokyo 26 aprile 1969) anche chiamato dagli aikid?ka ?sensei ( Grande maestro) a cominciare dagli anni trenta del ‘900.L’Aikido deriva principalmente dall’arte marziale del Dait?-Ry? Aikij?jutsu, dalla quale però iniziò a prendere le distanze, sviluppandosi come disciplina autonoma, a cominciare dalla fine degli anni Venti. Questo è anche dovuto al coinvolgimento di Ueshiba con la religione ?moto-ky?. I corsi riprenderanno martedi 4 ottobre presso la palestra della Polisportiva del San Vito Positano nel campo Vittorio De Sica a Montepertuso.