Violento acquazzone alle 23 in Costiera Amalfitana, campana suona per errore paura ad Atrani incidenti a Ravello METEO

0

Violento acquazzone alle 23 in Costiera Amalfitana, paura ad Atrani incidenti sulla Ravello – Chiunzi . Un temporale intenso si è abbattuto sulla Divina. Già questa mattina una prima avvisaglia con le piogge, poi dopo le 23, come da previsioni e allerta meteo fra l’altro, un diluvio. Preoccupati ad Atrani per il Dragone, molti hanno sentito le campane suonare a distesa , qualcuno si è spaventato, proprio qualche giorno fa è stata ricordata la tragedia che ha provocato la morte di Francesca Mansi in piazzetta,  ma c’è solo un normale ingrossamento, dopo si è scoperto che erano le campane della collegiata che suonavano per un guasto provocato da un fulmine . Un tombino saltato e qualche allagamento lieve ai locali sono i danni di questa notte , danni minimi, intanto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Maiori che sono stati sempre in allerta .l temporale di intensità rossa é stato registrato alle 23.36 quando il baricentro si trovava nel comune di Agerola. Ad una velocitá di 65 km/h si è spostato in direzione Nord-est portando piogge torrenziali e forti raffiche burrascose con un’elevata attività elettrica generata dai fulmini  C’è pericolo sull’asfalto bagnato, causa di frequenti incidenti sulla S.S. 163 A Ravello, sulla via per Chiunzi, le strade sono male asfaltate e soggette a frane, anzi ci sono anche delle voragini, una strada interdetta dalla provincia di Salerno da quattro anni, ma comunque transitata da tutti. Ci segnalano due incidenti non gravi dovuti a scivolamenti sulla strada  A rischio anche il tratto Amalfi – Atrani – Castiglione e Positano . Piano di Sorrento . Aggiorneremo in questo stesso articolo. A Positano fiume d’acqua in piazza dei Mulini e in spiaggia. 

Ad Atrani la situazione è sotto controllo . L’assessore Siravo ci informa che l’amministrazione è stata operativa tutta la notte a monitorare il fiume Dragone e che non è pericolo. Inoltre le campane sono suonate non per l’allerta ma alla Chiesa Madre -Alla Collegiata un fulmine aveva fatto guastare l’impianto elettrico e per oltre mezzora le campane suonavano a distesa mentre pioveva a dirotto. . 

Per essere aggiornati sulle previsioni clicca qui 

l servizio di Protezione Civile della Regione Campania ha emesso oggi un avviso di avverse condizioni meteo e uno di criticità idrogeologica di livello Giallo valevole a partire dalle 20 di questa sera, venerdì 16 settembre 2016, e fino alle 8 di domani mattina. L’allerta riguarda anche le aree costiere delle province di Napoli e Salerno. Si prevedono precipitazioni sparse, localmente anche di moderata intensità ed anche raffiche di vento nei temporali. Dalla sala operativa regionale, quindi, si raccomanda agli enti competenti di attivare tutte le misure di prevenzione dei fenomeni e atte a mitigare o contrastare i rischi ad essi connessi tenendo conto anche dei Piani comunali di Protezione Civile. Si parla di un miglioramento sabato pomeriggio poi fra domenica e lunedì ancora condizioni di tempo instabile e temperature basse 

Per essere aggiornati sulle previsioni clicca qui 

Violento acquazzone alle 23 in Costiera Amalfitana, paura ad Atrani incidenti sulla Ravello – Chiunzi . Un temporale intenso si è abbattuto sulla Divina. Già questa mattina una prima avvisaglia con le piogge, poi dopo le 23, come da previsioni e allerta meteo fra l'altro, un diluvio. Preoccupati ad Atrani per il Dragone, molti hanno sentito le campane suonare a distesa , qualcuno si è spaventato, proprio qualche giorno fa è stata ricordata la tragedia che ha provocato la morte di Francesca Mansi in piazzetta,  ma c'è solo un normale ingrossamento, dopo si è scoperto che erano le campane della collegiata che suonavano per un guasto provocato da un fulmine . Un tombino saltato e qualche allagamento lieve ai locali sono i danni di questa notte , danni minimi, intanto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Maiori che sono stati sempre in allerta .l temporale di intensità rossa é stato registrato alle 23.36 quando il baricentro si trovava nel comune di Agerola. Ad una velocitá di 65 km/h si è spostato in direzione Nord-est portando piogge torrenziali e forti raffiche burrascose con un’elevata attività elettrica generata dai fulmini  C'è pericolo sull'asfalto bagnato, causa di frequenti incidenti sulla S.S. 163 A Ravello, sulla via per Chiunzi, le strade sono male asfaltate e soggette a frane, anzi ci sono anche delle voragini, una strada interdetta dalla provincia di Salerno da quattro anni, ma comunque transitata da tutti. Ci segnalano due incidenti non gravi dovuti a scivolamenti sulla strada  A rischio anche il tratto Amalfi – Atrani – Castiglione e Positano . Piano di Sorrento . Aggiorneremo in questo stesso articolo. A Positano fiume d'acqua in piazza dei Mulini e in spiaggia. 

Ad Atrani la situazione è sotto controllo . L'assessore Siravo ci informa che l'amministrazione è stata operativa tutta la notte a monitorare il fiume Dragone e che non è pericolo. Inoltre le campane sono suonate non per l'allerta ma alla Chiesa Madre -Alla Collegiata un fulmine aveva fatto guastare l'impianto elettrico e per oltre mezzora le campane suonavano a distesa mentre pioveva a dirotto. . 

Per essere aggiornati sulle previsioni clicca qui 

l servizio di Protezione Civile della Regione Campania ha emesso oggi un avviso di avverse condizioni meteo e uno di criticità idrogeologica di livello Giallo valevole a partire dalle 20 di questa sera, venerdì 16 settembre 2016, e fino alle 8 di domani mattina. L’allerta riguarda anche le aree costiere delle province di Napoli e Salerno. Si prevedono precipitazioni sparse, localmente anche di moderata intensità ed anche raffiche di vento nei temporali. Dalla sala operativa regionale, quindi, si raccomanda agli enti competenti di attivare tutte le misure di prevenzione dei fenomeni e atte a mitigare o contrastare i rischi ad essi connessi tenendo conto anche dei Piani comunali di Protezione Civile. Si parla di un miglioramento sabato pomeriggio poi fra domenica e lunedì ancora condizioni di tempo instabile e temperature basse 

Per essere aggiornati sulle previsioni clicca qui 

Lascia una risposta