Salernitana-Vicenza, probabili formazioni: difesa a quattro, esordio dal 1? per Della Rocca

0

SALERNITANA-VICENZA PROBABILI FORMAZIONI (ore 21 diretta Sky e Radio Bussola 24) SALERNITANA (4-3-1-2): Terracciano; Perico, Mantovani, Bernardini, Vitale; Busellato, Odjer, Della Rocca; Rosina; Coda, Donnarumma. A disp. Iliadis, Schiavi, Tuia, Laverone, Zito, Ronaldo, Caccavallo, Improta, Joao Silva. All: Giuseppe Sannino VICENZA (4-2-3-1): Benussi; Zaccardo, Bogdan, Adejo, Pucino; Signori, Rizzo; Siega, Galano, Vita; Raicevic. A disp. Vigorito, Bianchi, Fontanini, Bellomo, Di Piazza, H’Maidat, Fabinho, Cernigoi, Smith. All: Franco Lerda ARBITRO: Sig. Jean Luca Sacchi di Macerata (Rocca/Rossi) IV uomo: Viotti A caccia della prima vittoria e, nel caso del Vicenza, anche del primo gol. I riflettori dell’Arechi saranno ben puntati su Salernitana e Vicenza, squadre che non hanno iniziato con la marcia giusta la stagione e che per questo sono ancor più smaniose di raccogliere i primi tre punti dell’anno calcistico. Mister Sannino cambia spartito e dice addio al 3-5-2, schierando i suoi con un 4-3-1-2 che forse più s’addice alle caratteristiche tecniche dei singoli. In porta ci sarà come al solito Terracciano, mentre in difesa non ci saranno Schiavi e Laverone, entrambi fuori per scelta tecnica. Esordirà Perico sull’out destro, che tuttavia è ancora alla ricerca della forma migliore, con Mantovani e Bernardini a comporre la cerniera centrale e Vitale a sinistra. A centrocampo, invece, dovrebbe esserci dal primo minuto Busellato, rimasto a riposo precauzionale giovedì causa alcune noie muscolari. Insieme all’ex Ternana, confermato come vertice basso del rombo Odjer e con uno tra Della Rocca e Zito (col primo favorito) nel ruolo di mezzo destro. Ad Alessandro Rosina il compito di innescare la coppia d’attacco formata ancora una volta da Coda e Donnarumma. Assenti Franco, operatosi in settimana, e Luiz Felipe Marchi, che sta recuperando dall’infortunio al ginocchio. Sarà 4-2-3-1, invece, per il Vicenza di mister Franco Lerda che dovrà fare a meni degli infortunati Vigorito, Esposito e Giacomelli ma recupera Benussi dopo la squalifica per una giornata. Davanti al pipelet ex Lecce agiranno Zaccardo, Adejo, Bogdan e Pucino, con Signori e Rizzo in mediana e Vita, Galano ed uno tra Siega (favorito sull’ex di turno Fabinho) a comporre il terzetto di fantasisti alle spalle dell’ariete Raicevic. Fuori dalla lista dei convocati, tra gli altri, anche D’Elia e Giacomelli. Sarà possibile seguire la gara in diretta su Sky oppure in diretta radiofonica esclusiva su Radio Bussola 24 fonte solosalerno.it

SALERNITANA-VICENZA PROBABILI FORMAZIONI (ore 21 diretta Sky e Radio Bussola 24) SALERNITANA (4-3-1-2): Terracciano; Perico, Mantovani, Bernardini, Vitale; Busellato, Odjer, Della Rocca; Rosina; Coda, Donnarumma. A disp. Iliadis, Schiavi, Tuia, Laverone, Zito, Ronaldo, Caccavallo, Improta, Joao Silva. All: Giuseppe Sannino VICENZA (4-2-3-1): Benussi; Zaccardo, Bogdan, Adejo, Pucino; Signori, Rizzo; Siega, Galano, Vita; Raicevic. A disp. Vigorito, Bianchi, Fontanini, Bellomo, Di Piazza, H’Maidat, Fabinho, Cernigoi, Smith. All: Franco Lerda ARBITRO: Sig. Jean Luca Sacchi di Macerata (Rocca/Rossi) IV uomo: Viotti A caccia della prima vittoria e, nel caso del Vicenza, anche del primo gol. I riflettori dell’Arechi saranno ben puntati su Salernitana e Vicenza, squadre che non hanno iniziato con la marcia giusta la stagione e che per questo sono ancor più smaniose di raccogliere i primi tre punti dell’anno calcistico. Mister Sannino cambia spartito e dice addio al 3-5-2, schierando i suoi con un 4-3-1-2 che forse più s’addice alle caratteristiche tecniche dei singoli. In porta ci sarà come al solito Terracciano, mentre in difesa non ci saranno Schiavi e Laverone, entrambi fuori per scelta tecnica. Esordirà Perico sull’out destro, che tuttavia è ancora alla ricerca della forma migliore, con Mantovani e Bernardini a comporre la cerniera centrale e Vitale a sinistra. A centrocampo, invece, dovrebbe esserci dal primo minuto Busellato, rimasto a riposo precauzionale giovedì causa alcune noie muscolari. Insieme all’ex Ternana, confermato come vertice basso del rombo Odjer e con uno tra Della Rocca e Zito (col primo favorito) nel ruolo di mezzo destro. Ad Alessandro Rosina il compito di innescare la coppia d’attacco formata ancora una volta da Coda e Donnarumma. Assenti Franco, operatosi in settimana, e Luiz Felipe Marchi, che sta recuperando dall’infortunio al ginocchio. Sarà 4-2-3-1, invece, per il Vicenza di mister Franco Lerda che dovrà fare a meni degli infortunati Vigorito, Esposito e Giacomelli ma recupera Benussi dopo la squalifica per una giornata. Davanti al pipelet ex Lecce agiranno Zaccardo, Adejo, Bogdan e Pucino, con Signori e Rizzo in mediana e Vita, Galano ed uno tra Siega (favorito sull’ex di turno Fabinho) a comporre il terzetto di fantasisti alle spalle dell’ariete Raicevic. Fuori dalla lista dei convocati, tra gli altri, anche D’Elia e Giacomelli. Sarà possibile seguire la gara in diretta su Sky oppure in diretta radiofonica esclusiva su Radio Bussola 24 fonte solosalerno.it