Massa Lubrense presa di mira dai piromani, incendio a Crapolla

0

Massa Lubrense presa di mira dai piromani, incendio a Crapolla . Dopo aver bruciato Monte San Costanzo e la Baia di Ieranto ora tocca a Crapolla, criminali hanno preso di mira la cittadina della Penisola Sorrentina che non è riuscita ad organizzare forse un valido sistema di prevenzione. Sul posto i vigili del fuoco di Piano di Sorrento che non riescono ad accedere logisticamente alla zona in fiamme “E’ una devastazione , sono state colpite tutte le aree di maggior pregio naturalistico di Massa Lubrense”, dice Claudio d’ Esposito del WWF Terre del Tirreno che è accorso sul posto

Massa Lubrense presa di mira dai piromani, incendio a Crapolla . Dopo aver bruciato Monte San Costanzo e la Baia di Ieranto ora tocca a Crapolla, criminali hanno preso di mira la cittadina della Penisola Sorrentina che non è riuscita ad organizzare forse un valido sistema di prevenzione. Sul posto i vigili del fuoco di Piano di Sorrento che non riescono ad accedere logisticamente alla zona in fiamme "E' una devastazione , sono state colpite tutte le aree di maggior pregio naturalistico di Massa Lubrense", dice Claudio d' Esposito del WWF Terre del Tirreno che è accorso sul posto