Super Lazio: colpo a Bari-È di nuovo prima da sola 0-2 RIVIVI L´EMOZIONE LIVE

0

«La Lazio ha fatto-una grande partita»

«Il primato? Mancano 24 punti alla quota salvezza… Siamo stati bravi ad aspettare il Bari. Avevamo studiato questa gara in settimana»

«I ragazzi mi hanno detto che mancano 24 punti ai 40 che mancano per la salvezza… Scherzi a parte, è un momento positivo. Abbiamo fatto una buona gara, concedendo poco al Bari. Abbiamo fatto una grande gara sul piano difensivo, e davanti abbiamo giocatori che possono risolverti la partita in ogni momento». Il tecnico della Lazio, Edy Reja, si gode la vittoria sul Bari e il primato solitario in classifica.

VITTORIA ‘STUDIATA’ – La Lazio ha vinto 2-0 al S. Nicola portandosi a +2 su Milan e Inter. «La scelta di aspettare il Bari l’abbiamo studiata in settimana. Sapevamo che non dovevamo cedere campo perché loro hanno soluzioni offensive che possono farti male -spiega Reja ai microfoni di ‘Sky Sport’- Hernanes? Ha fatto bene, ma non solo lui. Anche Zarate si è mosso molto bene. Noi da metà campo in avanti abbiamo quattro giocatori importanti di grande qualità. Ma siamo bravi anche a chiudere molto bene in fase difensiva. Il contributo di Zarate in difesa? Se vuole giocare sa che deve lavorare. Lo può fare perché ha un grande fisico e ha resistenza. Se farà come oggi troverà sempre spazio

Decidono Hernanes e Floccari: sbancato 2-0 il San Nicola. Biancocelesti a più 2 su Milan e Inter. Secondo ko di fila per la squadra di Ventura, sfortunata nel finale con un palo di Castillo

Tanta Lazio e poco Bari nel posticipo della settima giornata della Serie A. I biancocelesti si impongono 2-0 al S. Nicola con i gol di Hernanes e Floccari nella ripresa, e si riprendono il primo posto solitario in classifica. La squadra di Reja, protagonista di una gara intelligente e attenta, sale a quota 16 punti, davanti a Milan e Inter, entrambe a 14 punti. Niente da fare per un Bari poco incisivo e che si sveglia troppo tardi con Castillo che entra nel secondo tempo colpendo un palo e sfiorando il gol nel finale.

POCHE EMOZIONI – Il primo tempo del S. Nicola regala poche emozioni. Bari e Lazio giocano a ritmi bassi, e pensano soprattutto a non scoprirsi. I padroni di casa sono un po’ più intraprendenti e, nei primi minuti, si propongono in avanti con maggiore continuità. Le accelerazioni di Rivas e Ghezzal e i lanci di Almiron creano qualche affanno alla retroguardia biancoceleste, ma Muslera non viene praticamente mai chiamato in causa. La Lazio resta attenta e guardinga, ma fa poco movimento quando riconquista palla. Hernanes è il più attivo tra i suoi, trovando però scarsa collaborazione in avanti. Gli ospiti hanno una buona opportunità con un colpo di testa di Dias su calcio d’angolo, e protestano per un contatto sospetto su Floccari nell’area barese. Sull’altro fronte, il Bari non sfrutta al meglio una punizione dal limite che Ghezzal calcia di poco alto. Nel finale di tempo arriva il vero primo tiro in porta con Salvatore Masiello che impegna Muslera con un sinistro potente respinto dal portiere biancoceleste.

PROFETA IN GOL – Ritmi decisamente bassi anche in avvio di ripresa. Nessuna delle due squadre sembra voler prendere l’iniziativa, e la partita stenta a decollare. A sbloccare il risultato arriva, quindi, un ‘regalo’ del Bari che si fa sorprendere da un traversone e si dimentica di Hernanes che è lucido e bravo a battere Gillet da pochi passi. Il vantaggio rompe l’incantesimo e il Bari cerca di aumentare il proprio volume di gioco per tentare di riequilibrare il match. La Lazio si trova, invece, nella condizione ideale di poter aspettare e ripartire in contropiede. Proprio su una ripartenza Zarate manca il raddoppio calciando sull’esterno della rete da buona posizione. A trovare il gol del 2-0 ci pensa Floccari che al 61′ sorprende Gillet con un tocco fortunoso ma efficace dopo un altro svarione della difesa pugliese. Ventura prova a cambiare qualcosa con Castillo che rileva l’inconsistente Kutuzov, ma restano le difficoltà di manovra dei padroni di casa. Il tecnico dei baresi cambia ancora con D’Alessandro al posto di Rivas e Donati per Gazzi. Il Bari ci mette più grinta, ma la Lazio fa buona guardia e chiude tutti gli spazi. I biancocelesti amministrano con intelligenza il doppio vantaggio, dimostrando grande coesione. Il Bari, però, non molla, e rischia di riuscire a riaprire la partita con un colpo di testa di Castillo che si stampa sul palo. Sempre l’attaccante argentino sfiora il gol a 5′ dal termine. E’ l’ultima occasione per i padroni di casa che non riescono più a rendersi pericolosi. La Lazio può, così, festeggiare vittoria e primato solitario.

 

Domenica 17 Ottobre 2010 7. Giornata Risultato finale Stadio San Nicola

 

Bari 0 – 2 Lazio

  • Hernanes 52’
  • Floccari 61’

 

FIN Finisce qui!!!! La Lazio passa anche a Bari, scavalca nuovamente Milan e Inter e si riporta al comando della classifica di Serie A! Al San Nicola decidono le reti, tutte nel secondo tempo, di Hernanes e Floccari…

  • 89 ULTIMO CAMBIO NELLA LAZIO – Fuori Sergio Floccari, sicuramente uno dei più positivi, dentro Rocchi…
  • 86 ALMIROOOON… Colpo di testa da dentro l’area sugli sviluppi di una bella spizzata di Barreto: altra bella parata di Muslera, sempre ben posizionato!!!
  • 85 CAMBIO NELLA LAZIO – Si copre Reja, con il tecnico biancoceleste che inserisce un difensore, Diakitè, in luogo di un attaccante, Zarate…
  • 84 CASTILLOOOOO!!!! Ancora lui!!!! Triangolo nello stretto fra Barreto e Castillo con quest’ultimo che si viene a trovare tutto solo davanti a Muslera: il suo pallonetto si spegne a lato… Un’altra grandissima occasione per il Bari!!!!
  • 82 AMMONITO GHEZZAL per un bruttissimo intervento a centrocampo ai danni di Ledesma…
  • 80 PALO DI CASTILLO!!!!!! L’ex attaccante della Fiorentina trova l’impatto in maniera straordinaria sugli sviluppi di un calcio d’angolo messo dentro dalla sinistra, ma il suo colpo di testa si infrange sul palo… Poi la carambola con Muslera non sorride al Bari, con la sfera che va ancora sul legno alla sinistra del portiere della Lazio!
  • 78 CAMBIO NELLA LAZIO – Va fuori Hernanes, autore del gol del vantaggio laziale, al suo posto spazio all’ex palermitano Mark Bresciano…
  • 76 Soddisfatto anche Reja per come la sua Lazio sta gestendo la partita… Con la vittoria – ormai sempre più probabile – di Bari, la Lazio salirebbe in testa alla classifica in solitaria…
  • 74 Proprio ZARATE si incarica della punizione, che “strappa” a Mauri e Ledesma, ma che calcia alto sopra la traversa!
  • 73 SERPENTINA DI ZARATE che parte palla al piede dalla destra e viene messo già dal doppio intervento di Donati e Masiello…
  • 70 BARI PERICOLOSOOO!!! CASTILLO anticipa splendidamente Dias e impegna di testa Muslera da centro area!
  • 68 DOPPIO CAMBIO PER IL BARI – Fuori Rivas e Gazzi, dentro D’Alessandro e Donati…
  • 66 Brutto intervento in scivolata di Floccari ai danni di Andrea Masiello: qui Rocchi avrebbe dovuto ammonire l’attaccante della Lazio…
  • 64 Torna in campo adesso Brocchi, che era uscito qualche minuto fa per farsi medicare una ferita all’altezza dell’arcata sopraccigliare…
  • 62 CAMBIO NEL BARI – Fuori Kutuzov, dentro Castillo…
  • 61 FLOCCAAAARIIIIII!!! RADDOPPIO DELLA LAZIOOOO!!! Tocco ravvicinato con il ginocchio di Floccari sul tiro al volo tentato da Mauri che trae in inganno Gillet!!! Nell’occasione, però, il Bari si lamenta per una posizione irregolare dello stesso Floccari… Che invece festeggia il suo terzo gol in campionato!
  • 60 IMMEDIATA CONCLUSIONE DI GHEZZAL da dentro l’area: Muslera c’è!
  • 57 GHEZZAAAAL!! Colpo di testa dell’algerino da ottima posizione sugli sviluppi di un cross dalla destra… Ghezzal non colpisce bene e la sua conclusione non inquadra la porta!
  • 56 ZARATEEEEEE!!! Stop di petto e destro al volo da posizione defilata sugli sviluppi di un assist al bacio di Ledesma dalla trequarti: tutto bellissimo, ma la conclusione dell’argentino trova solo l’esterno della rete!
  • 55 GRANDE GIOCATA DI FLOCCARI che scappa via sulla destra e che poi cerca l’assist sul secondo palo per Zarate, anticipato però da Masiello (Andrea)…
  • 54 E’ una furia VENTURA in panchina… Il tecnico dei pugliesi vuole più cattiveria e molta più attenzione…
  • 52 HERNANEEEEEEES!!! LAZIO IN VANTAGGIOOOOO!!!! Erroraccio della difesa del Bari che non si cura di Hernanes, tutto solo sulla destra sugli sviluppi di un bell’assist in profondità di Mauri: destro che passa sotto le gambe di Gillet e che porta in vantaggio la Lazio!!!
  • 50 Ripiegamento difensivo di Ledesma che chiude bene su Ghezzal lanciato in velocità….
  • 48 FLOCCARIIIII!!! Conclusione da pochi metri del centravanti della Lazio sugli sviluppi di un’iniziativa di Zarate sulla destra: Gillet è attento!
  • 46 VIA ALLA RIPRESA! Nessun cambio per i due tecnici. Ma Reja sta pensando a qualche mossa…
  • INT Termina in questo istante il primo tempo al San Nicola: le squadre vanno a riposo sul risultato di 0-0: poche le emozioni, pochissime le occasioni da gol… Il risultato a reti bianche rispecchia perfettamente l’andamento della partita…
  • 45 LAMPO DEL BARIIII!!! Ci prova SALVATORE MASIELLO con un bel sinistro dalla distanza: Muslera ci arriva ma non si fida della presa!
  • 44 GHEZZAL scende bene sulla sinistra, il suo cross – dolcissimo – è verso il secondo palo dove c’è Rivas… Ma dove c’è anche Mauri che mette in angolo…
  • 41 Affonda Lichtsteiner sulla destra: il suo cross è messo fuori da Masiello che anticipa nettamente Floccari…
  • 38 RIVAS… TUNNEL ai danni di Dias, che però rimane lì e – con l’aiuto di Brocchi – lo chiude in angolo!
  • 36 Avanza palla al piede Hernanes che cerca il fraseggio corto con Floccari, ma l’ex atalantino era invece andato in profondità!
  • 34 VA GHEZZAL…. Conclusione che si spegne alta sopra la traversa!!! Non era male l’idea dell’algerino che ha cercato l’incrocio proprio sul palo di Muslera!
  • 33 PUNIZIONE PER IL BARI DA POSIZIONE INTERESSANTE!! Barreto è fermato in maniera fallosa da Biava poco prima di calciare in porta! Siamo appena fuori dall’area di rigore biancoceleste…
  • 32 Prova ad attaccare Mauri in posizione di ala destra, ma il capitano della Lazio è fermato dal bell’intervento di Salvatore Masiello…
  • 30 ZARATEEEE!!! Accelerazione del funambolo argentino di Reja che arriva sul fondo sulla destra e cerca Mauri sul secondo palo: Belmonte mette in calcio d’angolo!
  • 29 EPISODIO DUBBIO IN AREA BARESE – Lancio con il contagiri di Hernanes per FLOCCARI che entra in area, ma è toccato da dietro da Belmonte… Secondo Rocchi è tutto regolare…
  • 28 GRANDE PALLA DI ALMIRON per Kutuzov che si era fatto trovare alle spalle della difesa della Lazio… Il bielorusso però non riesce a riproporre il cross per Barreto…
  • 26 Le due squadre non si attaccano nemmeno troppo: sembra quasi una gara a chi si scopre di meno…
  • 24 LAZIO VICINISSIMA AL GOOOOL!!!! Palla messa dentro da Zarate dalla destra, Andrè DIAS salta altissimo e schiaccia di testa: la sua conclusione si spegne a lato di pochissimo!!!
  • 23 Splendida giocata di Hernanes a centrocampo: saltato nettamente Almiron, quindi stessa fine capita a Belmonte, che lo stende…
  • 21 Lancio lungo di Belmonte a cercare Barreto: bello l’anticipo di Biava…
  • 20 Venti minuti decisamente poco divertenti fin qui al San Nicola: ci si aspettava qualcosa di meglio…
  • 18 Prova a partire in contropiede la Lazio con Hernanes, ma questa volta il passaggio del trequartista all’indirizzo di Mauri non è preciso…
  • 16 VA ALMIROOON…. Direttamente sulla barriera! La punizione di Almiron non arriva nemmeno dalle parti di Muslera…
  • 15 PUNIZIONE DA POSIZIONE PERICOLOSA per il Bari!!!! Ghezzal si lascia un po’ cadere sugli sviluppi di un contrasto con Ledesma e Lichtsteiner e trae in inganno Rocchi…
  • 13 HERNANEEEES!!! Sinistro dal limite dell’area del “Profeta” che cerca il giro sul palo più lontano: conclusione a lato, ma ottima idea quella del trequartista brasiliano!
  • 12 Sicuramente meglio il Bari rispetto alla Lazio in questi primi dieci minuti di partita…
  • 10 ALMIROOOON!!! Colpo di testa dell’ex centrocampista della Juventus sugli sviluppi di un calcio d’angolo messo dentro dalla destra… Nessun problema per Muslera!
  • 9 AFFONDA RIVAS!!! L’esterno di Ventura scende bene sulla destra, cross teso… Messo fuori da Dias!
  • 8 Duro intervento di Ghezzal ai danni di Lichtsteiner: ci stava il giallo, non è dello stesso avviso Rocchi…
  • 8 Ancora BARI! E ancora RIVAS E BARRETO, con il brasiliano che questa volta non è preciso nella chiusura del triangolo con il compagno…
  • 7 Invenzione di Barreto che serve in profondità Rivas sulla destra, ma il passaggio di ritorno di quest’ultimo non è preciso!
  • 5 Zarate porta palla centralmente, quindi la consegna ad Hernanes che si fa però rimontare da Almiron che gli sradica il pallone dai piedi… Con pulizia!
  • 4 Buona trama del Bari che accelera sulla corsia di destra con Rivas… Il pallone è ceduto ad Almiron che però non trova il varco giusto per Barreto…
  • 2 LAZIO IN ATTACCO – Radu scende bene sulla sinistra, ma il suo cross è chiuso in fallo laterale da Belmonte…
  • 1 PARTITI IN QUESTO ISTANTE!
  • – Tutto pronto: sarà del Bari il primo pallone della partita!!!
  • – Con i tre punti la Lazio salirebbe in testa alla classifica in solitaria, ma non sarà affatto un compito facile: degli otto punti fin qui conquistati il Bari ne ha guadagnati ben sette tra le mura amiche…
  • – IL DIRETTORE DI GARA sarà Gianluca ROCCHI, uno dei migliori del panorama italiano…
  • – FORMAZIONI UFFICIALI – Tutto confermato per la Lazio, con Reja che conferma il tridente Mauri-Hernanes-Zarate alle spalle dell’unica punta Floccari. Nel Bari Alvarez (nemmeno in panchina) è l’unico assente: al suo posto c’è Rivas. Davanti spazio alla coppia Barreto-Kutuzov…
  • – Al San Nicola è ormai tutto pronto: i giocatori delle due squadre stanno per fare il loro ingresso in campo proprio in questo istante…
  • eurosport             scelto da michele de lucia

    visita il mio blog

    http://calcionapoli.positanonews.it/

     

    Lascia una risposta