Positano. Comunicato del Comitato Festa della Parrocchia S. Maria Assunta

0

ll Comitato Festa della Parrocchia S. Maria Assunta, a conclusione dei festeggiamenti per la Madonna Assunta, intende ringraziare tutta la cittadinanza, i fedeli, le attività commerciali ed i graditi ospiti per l’apporto fattivo espresso nella realizzazione delle varie festività religiose finora svoltesi durante questa estate ed in particolare per la festa del 15 agosto. Le attuali vicende, inoltre, vedono il nostro carissimo parroco don Giulio Caldiero lontano per motivi di salute; a lui vanno i nostri migliori auguri di pronta guarigione. Desideriamo condividere con tutti alcune riflessioni. Quest’anno abbiamo sostituito le tradizionali luminarie (frasche e/o arcate di luci) con addobbi luminosi e floreali più semplici, ma più consoni al nostro paese. Pensiamo che tali addobbi siano riusciti molto gradevoli, benché migliorabili. Alcuni eventi, legati alle celebrazioni liturgiche, hanno registrato una grande partecipazione. Tra questi l’alzata del quadro della Madonna la mattina del 14 agosto e la processione “via mare” la sera dello stesso giorno. Tale processione, malgrado l’assenza di don Giulio, ha voluto riproporre, in forma ridotta, l’esperienza degli anni precedenti; quest’anno essa è stata caratterizzata dalla deposizione sulla roccia sottomarina dello scoglio “A Mamm e o’ Figlio” di un pannello in maiolica raffigurante la Madonna di Positano, prima benedetto in chiesa. Il concerto all’alba del 12 agosto è stato un evento di straordinaria suggestività, che desideriamo ripetere in avvenire, mentre il concerto dei “Tammore” (del 14 agosto) ha fatto da piacevole cornice al tradizionale pasto vigiliare positanese del “pane e melone”, in un’atmosfera festosa e familiare. Il 15 agosto tutte le messe in parrocchia sono state molto frequentate. Il 14 e il 15 agosto le bande musicali hanno allietato ed annunciato la festa per le vie del paese oltre ad accompagnare la processione (anche questa frequentatissima) lungo il consueto percorso. Tuttavia, siamo rammaricati per lo spettacolo pirotecnico del 15 agosto, che ha lasciato insoddisfatti e, di questo, ce ne scusiamo. A tal riguardo precisiamo anche che, per la stessa ammissione dell’esecutore, vi sono stati degli errori di impostazione che hanno causato il mancato innesco di alcuni fuochi. Il compenso, conseguentemente, è stato ridotto e quanto risparmiato sarà utilizzato per future manifestazioni. Positano, 25 Agosto 2016 – Il Comitato Festa Parrocchia S. Maria Assunta in Positano

ll Comitato Festa della Parrocchia S. Maria Assunta, a conclusione dei festeggiamenti per la Madonna Assunta, intende ringraziare tutta la cittadinanza, i fedeli, le attività commerciali ed i graditi ospiti per l’apporto fattivo espresso nella realizzazione delle varie festività religiose finora svoltesi durante questa estate ed in particolare per la festa del 15 agosto. Le attuali vicende, inoltre, vedono il nostro carissimo parroco don Giulio Caldiero lontano per motivi di salute; a lui vanno i nostri migliori auguri di pronta guarigione. Desideriamo condividere con tutti alcune riflessioni. Quest’anno abbiamo sostituito le tradizionali luminarie (frasche e/o arcate di luci) con addobbi luminosi e floreali più semplici, ma più consoni al nostro paese. Pensiamo che tali addobbi siano riusciti molto gradevoli, benché migliorabili. Alcuni eventi, legati alle celebrazioni liturgiche, hanno registrato una grande partecipazione. Tra questi l'alzata del quadro della Madonna la mattina del 14 agosto e la processione "via mare" la sera dello stesso giorno. Tale processione, malgrado l’assenza di don Giulio, ha voluto riproporre, in forma ridotta, l’esperienza degli anni precedenti; quest'anno essa è stata caratterizzata dalla deposizione sulla roccia sottomarina dello scoglio “A Mamm e o’ Figlio” di un pannello in maiolica raffigurante la Madonna di Positano, prima benedetto in chiesa. Il concerto all’alba del 12 agosto è stato un evento di straordinaria suggestività, che desideriamo ripetere in avvenire, mentre il concerto dei “Tammore” (del 14 agosto) ha fatto da piacevole cornice al tradizionale pasto vigiliare positanese del “pane e melone”, in un'atmosfera festosa e familiare. Il 15 agosto tutte le messe in parrocchia sono state molto frequentate. Il 14 e il 15 agosto le bande musicali hanno allietato ed annunciato la festa per le vie del paese oltre ad accompagnare la processione (anche questa frequentatissima) lungo il consueto percorso. Tuttavia, siamo rammaricati per lo spettacolo pirotecnico del 15 agosto, che ha lasciato insoddisfatti e, di questo, ce ne scusiamo. A tal riguardo precisiamo anche che, per la stessa ammissione dell’esecutore, vi sono stati degli errori di impostazione che hanno causato il mancato innesco di alcuni fuochi. Il compenso, conseguentemente, è stato ridotto e quanto risparmiato sarà utilizzato per future manifestazioni. Positano, 25 Agosto 2016 – Il Comitato Festa Parrocchia S. Maria Assunta in Positano