Vico Equense. Tre Tir carichi di tanta solidarietà diretti ad Arquata del Tronto per zone colpite dal devastante sisma

0

La solidarietà vince sempre su tutto, E’ questo che è riuscita a fare Vico Equense per le zone colpite dal devastante sisma di mercoledì 24 agosto nel centro Italia. Fra queste c’è Arquata del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno nelle Marche, dove l’amministrazione comunale ha fatto recapitare Tre Tir pieni di beni necessari per i tanti sfollati. Il sindaco di Vico Equense Andrea Buonocore accompagnato da alcuni consiglieri comunali e i tanti volontari nella giornata di oggi ha consegnato direttamente tutto il raccolto incontrando l’amministrazione del comune di Arquata, i cittadini, le tante forze dell’ordine che assistono i campi e il vescovo di Ascoli Piceno, monsignor Giovanni D’Ercole, già vescovo ausiliare dell’Aquila che ha vissuto già il terremoto sulla sua pelle nel fatidico 6 aprile del 2009.

La solidarietà vince sempre su tutto, E' questo che è riuscita a fare Vico Equense per le zone colpite dal devastante sisma di mercoledì 24 agosto nel centro Italia. Fra queste c'è Arquata del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno nelle Marche, dove l'amministrazione comunale ha fatto recapitare Tre Tir pieni di beni necessari per i tanti sfollati. Il sindaco di Vico Equense Andrea Buonocore accompagnato da alcuni consiglieri comunali e i tanti volontari nella giornata di oggi ha consegnato direttamente tutto il raccolto incontrando l'amministrazione del comune di Arquata, i cittadini, le tante forze dell'ordine che assistono i campi e il vescovo di Ascoli Piceno, monsignor Giovanni D'Ercole, già vescovo ausiliare dell'Aquila che ha vissuto già il terremoto sulla sua pelle nel fatidico 6 aprile del 2009.