Gommone alla Gavitella a Praiano senza guida, c’erano quattro bambini in acqua. Poteva essere una strage. Più sicurezza

0

Praiano, Costiera amalfitana. Dopo le prime frammentarie notizie sull’incidente di ieri pomeriggio alla Gavitella altri particolari che lasciano riflettere stando ad alcuni resoconti. Un gommone ha perso il controllo , chi lo guidava è caduto in acqua e non era munito di elastico che permette lo spegnimento del motore quando si va fuoribordo, mettendo così in pericolo i bagnanti. Il gommone ha impattato una barca , affondandola, e poi ha continuato per un po a girare su se stesso. A mare, molto vicino alla barca affondata, come riferiscono alcuni genitori a Positanonews, c’erano quattro bambini. Il conducente è nato a Piano di Sorrento, ma forse originario di Positano, l’imbarcazione era di una società della Penisola Sorrentina, ma anche in questo caso forse perchè ha residenza legale da quelle parti, ma purtroppo non abbiamo altre informazioni quindi non ce la sentiamo di dare colpe o fare accuse di sorta Da parte dei lettori arrivano segnalazioni di barche a motore che si avvicinano alla costa con i bagnanti pericolosamente, un problema che riguarda tutta la Costa d’ Amalfi , più sentito nel versante da Positano a Praiano per il maggior numero di imbarcazioni. Foto archivio

Praiano, Costiera amalfitana. Dopo le prime frammentarie notizie sull'incidente di ieri pomeriggio alla Gavitella altri particolari che lasciano riflettere stando ad alcuni resoconti. Un gommone ha perso il controllo , chi lo guidava è caduto in acqua e non era munito di elastico che permette lo spegnimento del motore quando si va fuoribordo, mettendo così in pericolo i bagnanti. Il gommone ha impattato una barca , affondandola, e poi ha continuato per un po a girare su se stesso. A mare, molto vicino alla barca affondata, come riferiscono alcuni genitori a Positanonews, c'erano quattro bambini. Il conducente è nato a Piano di Sorrento, ma forse originario di Positano, l'imbarcazione era di una società della Penisola Sorrentina, ma anche in questo caso forse perchè ha residenza legale da quelle parti, ma purtroppo non abbiamo altre informazioni quindi non ce la sentiamo di dare colpe o fare accuse di sorta Da parte dei lettori arrivano segnalazioni di barche a motore che si avvicinano alla costa con i bagnanti pericolosamente, un problema che riguarda tutta la Costa d' Amalfi , più sentito nel versante da Positano a Praiano per il maggior numero di imbarcazioni. Foto archivio

Lascia una risposta