Terremoto Paura anche in penisola sorrentina . Una testimonianza da Fiuggi

0

Notte di terrore quella del 24 agosto 2016 dove una forte scossa di magnitudo 6.0 ha colpito al centro Italia sentita anche a Napoli e province anche in penisola sorrentina Il bilancio delle vittime è ancora provvisorio,si continua a scavare ad Amatrice e Accumoli le città più colpite. In tanti sono in vacanza in quelle zone, la nostra collega Costanza Vitale di Piano di Sorrento stava a Fiuggi “Ero a Fiuggi Fonte stavo dormendo, intorno alle 3.30 circa di notte una forte scossa lunga quasi un minuto credo mi ha tirato giù da letto mentre il palazzo dove risiedo continuava ad assecondare i movimenti sismici. Al termine della scossa si sono riversati tutti in strada, sopratutto chi alloggiava negli alberghi. Circa un’ora dopo si è sentita una scossa di assestamento, più leggera e molto più breve. Alcuni sono partiti subito, altri sono rimasti in strada fino alle prime luci dell’alba. Credo non ci sia nessun ferito, solo una notte insonne per tutti. Da stamattina la vita è ripresa stabilmente ma tutti non fanno che parlare di ciò che è accaduto durante la notte.”

Notte di terrore quella del 24 agosto 2016 dove una forte scossa di magnitudo 6.0 ha colpito al centro Italia sentita anche a Napoli e province anche in penisola sorrentina Il bilancio delle vittime è ancora provvisorio,si continua a scavare ad Amatrice e Accumoli le città più colpite. In tanti sono in vacanza in quelle zone, la nostra collega Costanza Vitale di Piano di Sorrento stava a Fiuggi "Ero a Fiuggi Fonte stavo dormendo, intorno alle 3.30 circa di notte una forte scossa lunga quasi un minuto credo mi ha tirato giù da letto mentre il palazzo dove risiedo continuava ad assecondare i movimenti sismici. Al termine della scossa si sono riversati tutti in strada, sopratutto chi alloggiava negli alberghi. Circa un'ora dopo si è sentita una scossa di assestamento, più leggera e molto più breve. Alcuni sono partiti subito, altri sono rimasti in strada fino alle prime luci dell'alba. Credo non ci sia nessun ferito, solo una notte insonne per tutti. Da stamattina la vita è ripresa stabilmente ma tutti non fanno che parlare di ciò che è accaduto durante la notte."

Lascia una risposta