Amalfi casa vacanza fantasma, truffata famiglia di Brescia

0

Amalfi . Una famiglia di Brescia incappa nelle truffe delle case vacanza fantasma. Avevano prenotato una settimana sul lungomare dei Cavalieri al numero 69, per il quale avevano anticipato 300 euro, ma li non c’era nulla. Accolti al ristorante “Lo Smeraldino” da  Biagio Amendola sono andati a denunciare il fatto al maresciallo Giuseppe Flinio comandante della stazione locale dei carabinieri e intanto stanno cercando una sistemazione, non è la prima volta purtroppo che avviene in Costiera amalfitana. 

Amalfi . Una famiglia di Brescia incappa nelle truffe delle case vacanza fantasma. Avevano prenotato una settimana sul lungomare dei Cavalieri al numero 69, per il quale avevano anticipato 300 euro, ma li non c'era nulla. Accolti al ristorante "Lo Smeraldino" da  Biagio Amendola sono andati a denunciare il fatto al maresciallo Giuseppe Flinio comandante della stazione locale dei carabinieri e intanto stanno cercando una sistemazione, non è la prima volta purtroppo che avviene in Costiera amalfitana.