San Rocco (19/20 agosto 2016 Parrocchia Sant’Agostino–Chiesa San Martino),Nob. Cav. De Lisa-Diocesi Teggiano-Policastro

0

Festa di San Rocco. Dal Nobile Cav. Attilio De Lisa (Padre di Rocco e Vincenzo) di Sanza (originario di San Rufo sempre nel Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni e facendo riferimento a Mons. Antonio De Luca) cattolico cristiano praticante della Parrocchia Santa Maria Assunta e San Francesco di Assisi appartenente all’Ordine Equestre Pontificio di San Silvestro Papa della Santa Sede di Città del Vaticano con a capo il Gran Maestro Papa Francesco Vescovo della Diocesi di Roma e Pontefice della Chiesa Cattolica oltre ad essere Dirigente di ruolo dell’A.SL. Salerno in qualità di Referente del Governo delle Agende e delle Liste di Attesa (Ufficio gestione delle Attività ambulatoriali e del Back-Office CUP-Ticket presso la Direzione Sanitaria del P.O. di Sapri.
Programma Religioso a Teggiano della Provincia di Salerno in Regione Campania. Giorni 11/15 agosto ore 17.00 Novena;16 agosto Memoria Liturgica di San Rocco ore 07.30 – 09.00 Sante Messe e ore 18.00 Santa Messa e Novena; Giorni 16/18 agosto Santa Messa e Novena presieduta dal Rev. Can. Don Cono Di Gruccio; 19 agosto Vigilia della Festa ore 17.30 Benedizione dei Ceri e Cinti – ore 18.00 Novena e Santa Messa.
Presenza anche della Reliquia del Santo di cui alle ore 18.00 del 19 agosto 2016 al termine della Novena e Santa Messa seguirà la processione della Reliquia del Santo oltre il 20 agosto alle ore 10.45 Santa Messa solenne presieduta da S.E. Mons. Angelo Spinillo Vescovo di Aversa e vice presidente della Conferenza Episcopale Italiana e al termine processione per le vie cittadine – ore 18.00 Santa Messa vespertina.
Infine un saluto affettuoso al Vescovo do riferimento e Curia Diocesana appartenente compreso il Decano – Parroco Can. Giuseppe Puppo oltre ai precedenti Vescovi di riferimento Mons. Francesco Pio Tamburrino Arcivescovo emerito di Foggia-Bovino e Mons. Angelo Spinillo di Aversa (insieme a Sua Em. Rev. Card. Crescenzio Sepe Arcivescovo Metropolita di Napoli e Sua Em. Rev. Card. Salv atore De Giorgi della Santa Romana Chiesa e Arcivescovo emerito di Palermo) ricordando anche e tenendolo da sempre nel cuore il primo Vescovo di riferimento defunto Mons. Bruno Schettino Arcivescovo di Capua.Festa di San Rocco. Dal Nobile Cav. Attilio De Lisa (Padre di Rocco e Vincenzo) di Sanza (originario di San Rufo sempre nel Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni e facendo riferimento a Mons. Antonio De Luca) cattolico cristiano praticante della Parrocchia Santa Maria Assunta e San Francesco di Assisi appartenente all’Ordine Equestre Pontificio di San Silvestro Papa della Santa Sede di Città del Vaticano con a capo il Gran Maestro Papa Francesco Vescovo della Diocesi di Roma e Pontefice della Chiesa Cattolica oltre ad essere Dirigente di ruolo dell’A.SL. Salerno in qualità di Referente del Governo delle Agende e delle Liste di Attesa (Ufficio gestione delle Attività ambulatoriali e del Back-Office CUP-Ticket presso la Direzione Sanitaria del P.O. di Sapri.
Programma Religioso a Teggiano della Provincia di Salerno in Regione Campania. Giorni 11/15 agosto ore 17.00 Novena;16 agosto Memoria Liturgica di San Rocco ore 07.30 – 09.00 Sante Messe e ore 18.00 Santa Messa e Novena; Giorni 16/18 agosto Santa Messa e Novena presieduta dal Rev. Can. Don Cono Di Gruccio; 19 agosto Vigilia della Festa ore 17.30 Benedizione dei Ceri e Cinti – ore 18.00 Novena e Santa Messa.
Presenza anche della Reliquia del Santo di cui alle ore 18.00 del 19 agosto 2016 al termine della Novena e Santa Messa seguirà la processione della Reliquia del Santo oltre il 20 agosto alle ore 10.45 Santa Messa solenne presieduta da S.E. Mons. Angelo Spinillo Vescovo di Aversa e vice presidente della Conferenza Episcopale Italiana e al termine processione per le vie cittadine – ore 18.00 Santa Messa vespertina.
Infine un saluto affettuoso al Vescovo do riferimento e Curia Diocesana appartenente compreso il Decano – Parroco Can. Giuseppe Puppo oltre ai precedenti Vescovi di riferimento Mons. Francesco Pio Tamburrino Arcivescovo emerito di Foggia-Bovino e Mons. Angelo Spinillo di Aversa (insieme a Sua Em. Rev. Card. Crescenzio Sepe Arcivescovo Metropolita di Napoli e Sua Em. Rev. Card. Salv atore De Giorgi della Santa Romana Chiesa e Arcivescovo emerito di Palermo) ricordando anche e tenendolo da sempre nel cuore il primo Vescovo di riferimento defunto Mons. Bruno Schettino Arcivescovo di Capua.