Napoli, raid e pestaggio nel ristorantedopo lite tra bambini/ Video

0

Cinque persone sono state arrestate dai carabinieri nel Napoletano con l’accusa di lesioni, detenzione illegale di pistola, minacce per costringere a commettere un reato e rapina. Un video (GUARDA) delle telecamere a circuito chiuso del ristorante in cui è avvenuta l’aggressione riprende il raid, con l’incursione dei cinque tra i tavoli e i partecipanti alla festa. Gli indagati sono ritenuti legati al clan Sarno attivo nel Napoletano. Gli arrestati hanno ricevuto un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari preso sil tribunale di Napoli su richieste del pm della Direzione distrettuale antimafia.

In sostanza sei persone lo scorso 26 settembre avebbero partecipato a una spedizione punitiva all’interno di un ristorante nei confronti di un uomo come ritorsione scaturita da un diverbio. Alla base del raid un diverbio avvenuto tra la vittima e uno degli indagati per l’uso delle giostrine situate nell’area adiacente al ristorante da parte di alcuni bambini. Poco dopo la lite è avvenuta la spedizione punitiva nei confronti della vittima e padre di uno dei bambini che aveva litigato con i figli di alcuni dei partecipanti al raduno

fonte.il mattino        scelto da michele de lucia